Castelfranco Emilia: c'è Papa Francesco a pranzo, due detenuti evadono

Evadono dopo il pranzo con Papa Francesco sono ricercati

Castelfranco Emilia: c'è Papa Francesco a pranzo, due detenuti evadono

Il fatto è accaduto domenica scorsa, in occasione della visita di Papa Francesco a Bologna. Forse i due protagonisti della fuga, due uomini di origine napoletana ospiti della Casa di lavoro e reclusione di Castelfranco Emilia, non erano a conoscenza di non dover pagare alcun conto, o forse sì. Non si vedono infatti dal primo ottobre, giorno della visita del Santo Padre.

Sono ancora oscuri diversi dettagli, ma si tratterebbe di due italiani, originari della Campania, non nuovi a episodi simili, sottoposti a misure di sicurezza in quanto ritenuti socialmente pericolosi.

Morto Biscardi: si è spento a Roma l'ideatore del Processo del lunedì
Entrato in Rai nel 1979 come caporedattore, vi rimase fino al 1983, raggiungendo la carica di vicedirettore del TG3. Se ne va nel 2006, coinvolto nello scandalo Calciopoli per intercettazioni con Moggi, principale inquisito.


Ora, la Polizia Penitenziaria sta indagando su questa clamorosa evasione, acquisendo informazioni sia dalla Curia bolognese - che ha organizzato il pranzo con Papa Francesco -, sia da altre persone informate sui fatti.

Quando saranno rintracciati, i fuggitivi dovranno ricominciare a scontare la pena accessoria loro inflitta, ripartendo dall'inizio nel loro percorso di reinserimento.

Latest News