Italia, che fatica. Napoli, le verità di De Laurentiis

Formello

Italia, che fatica. Napoli, le verità di De Laurentiis

Se avessi rivoluzionato la squadra avrei fatto più male che bene. Sono di un altro livello e sarebbe presuntuoso paragonarsi a loro.

Napoli, secondo il quotidiano Il Roma, presto De Laurentiis e Maurizio Sarri si incontreranno per il rinnovo di contratto. Nonostante l'età matura non rifiuta mai le innovazioni: è uno studioso di calcio e non un teorico, ed è fantastico vederlo mettere in pratica le sue idee. Guardiola o Sarri? Higuain è comunque un grande giocatore che noi abbiamo rispolverato dopo l'esperienza al Real Madrid. Un vero e proprio esame di maturità, non solo con i tre incontri difficili la prossima settimana, ma con un attaccante in meno e più pressioni sulle spalle visto che i tifosi, ma anche l'ambiente e gli addetti ai lavori, credono allo scudetto e i 21 punti guadagnati in queste prime sette gare, portano di conseguenza gli azzurri come "favoriti" alla vittoria finale.

Il Napoli ci crede, ma non ha alcuna intenzione di cadere nel tranello.

Verso il derby: cauto ottimismo per Kalinic, gioca titolare
Il dottor Mazzoni , medico sociale del Milan , ha parlato microfoni di Milan TV della situazione infortunati in vista del derby. Antonelli? Era guarito da una lesione al flessore ma dopo qualche giorno ha riportato un problema al polpaccio.


" Scudetto? Calma, la Juve attuale è la più forte degli ultimi 7-8 anni, ha un organico di grande qualità insieme ad un allenatore straordinario".

" Diciamo che il mio calcio è simile al suo, anche se negli anni si è evoluto. Sarri può dire quello che vuole, segue una politica comunicazione che lo deve mantenere sereno nello spogliatoio, perdonandogli anche un eventuale errore, lui ha libertà assoluta di dire quello che pensa". No, i soldi che gli danno gli altri glieli ho già dati io e glieli posso continuare a dare io. "Parlare di primato ora è relativo, tratto di percorso troppo breve per considerarsi indicativo".

Latest News