Torna l'anticiclone delle Azzorre: settimana di sole e bel tempo previsioni

La mappa intende rappresentare un potenziale cambiamento che potrebbe avvenire durante il periodo previsionale

La mappa intende rappresentare un potenziale cambiamento che potrebbe avvenire durante il periodo previsionale

In Pianura Padana la mancanza di limpidezza del cielo dovuta alle foschie e alle locali nebbie notturne potrebbe leggermente "limare" il riscaldamento, ma la sostanza cambierà di poco e probabilmente ci troveremo a sperimentare temperature pomeridiane intorno ai 26 gradi nelle aree pianeggianti lontane dal mare, con inquinamento in impennata. Avremo una concentrazione in aumento degli inquinanti atmosferici. Successivamente stando alle emissioni modellistiche odierne non si intravedono cambi barici degni di nota neppure con l'inizio della settimana successiva, confinando solo un possibile veloce peggioramento alla fine dello step previsionale, anche se al momento i modelli sono difformi nel confermarlo. Nonostante la presenza dell'alta pressione non mancherà qualche annuvolamento a tratti consistente, in particolare tra Levante Ligure, Toscana e Umbria nella giornata di giovedì, ma con scarsi effetti.

Ovviamente seguiteremo a monitorare questi germi di cambiamento, coscienti che potrebbero improvvisamente sparire per lasciar spazio ancora una volta al dominatore quasi assoluto della scena: l'anticiclone! Ci potranno essere dei residui piovaschi. Le temperature saranno di 10 gradi per quanto riguarda le minime, mentre le massime saranno ferme a 23 gradi. Farà caldo anche in montagna, con massime fino a 18-20 gradi oltre i 1000 metri e zero termico diurno oltre i 4000 metri.

Читайте также: Vasco Rossi Tour Estate 2018: date, info su VascoNonStopLive

Le temperature minime saranno in lieve aumento sulla regioni del Molise, Puglia, Calabria settentrionale, Basilicata e Campania. Sulle rimanenti regioni non si segnalano variazioni di rilievo. Al mattino le condizioni meteorologiche saranno stabili senza disagi, cielo completamente sereno, a parte per pochissime nubi isolate. Le perturbazioni atlantiche, invece, saranno costrette a migrare verso l'Artico lambendo appena i settori occidentali del Regno Unito. Stretto di Sicilia e Ionio meridionale localmente mossi.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Latest News