Uefa Nations League, cos'è e come funziona il nuovo torneo per Nazionali

Ecco la Uefa Nations League Italia in Lega A avversarie calendario e regolamento

Ecco la Uefa Nations League Italia in Lega A avversarie calendario e regolamento

L'Uefa ha annunciato la griglia delle quattro leghe della Nations League, torneo in cui sono state divise le 55 nazionali che fanno parte della confederazione europea e che partirà nel settembre 2018 mettendo anche in palio posti per Euro 2020. Le quattro vincitrici dei gironi verranno promosse in Lega B, mentre le quattro ultime retrocederanno in Lega D per l'edizione del 2020.

LEGA A - Germania, Portogallo, Belgio, Spagna, Francia, Inghilterra, Svizzera, Italia, Polonia, Islanda, Croazia, Olanda Le squadre verranno suddivise in quattro gruppi da tre, con le vincenti dei rispettivi gironi che accederanno alla fase finale della Nations League (semifinali, finale terzo posto e finalissima primo posto) che si giocherà nel giugno 2019 per decretare la nazionale vincitrice della competizione. Il sorteggio degli spareggi si terrà invece il 22 novembre 2019, mentre le partite verranno disputate tra il 26 e il 31 marzo 2020. Le qualificazioni per il massimo torneo europeo per Nazionali inizieranno nel marzo del 2019, proseguiranno poi a giugno, a settembre, a ottobre e a novembre del medesimo anno - con una con una formula simile in tutto e per tutto a quella attuale, con le prime classificate nei 10 gironi automaticamente alle fasi finali e le seconde chiamate a giocare gli spareggi nel marzo 2020.

Con la conclusione delle qualificazioni ai prossimi Mondiali di Russia 2018 si è delineata la griglia di partenza della prima edizione della UEFA Nations League, la nuova competizione che punta a sostituire i match amichevoli.

Ventura esclude Jorginho: il Brasile ci pensa
L'ipotesi sta circolando ormai da diversi giorni e sembra essere diventato una specie di "questione di stato (calcistico!)". Oltre oceano riferiscono che Tite sarebbe intenzionato a convocarlo per le prossime gare di preparazione al Mondiale russo.


LEGA B: Austria, Galles, Russia, Slovacchia, Svezia, Ucraina, Repubblica d'Irlanda, Bosnia Erzegovina, Irlanda del Nord, Danimarca, Repubblica Ceca, Turchia. Le quattro vincitrici dei gironi da tre verranno promosse in Lega A, mentre le quattro ultime retrocederanno in Lega C nell'edizione 2020. Le squadre verranno suddivise in quattro gruppi da quattro, con le quattro vincenti dei gironi che verranno promosse nella Lega C per l'edizione del 2020.

LEGA C: Ungheria, Romania, Scozia, Slovenia, Grecia, Serbia, Albania, Norvegia, Montenegro, Israele, Bulgaria, Finlandia, Cipro, Estonia, Lituania.

LEGA D - Azerbaigian, Macedonia, Bielorussia, Georgia, Armenia, Lettonia, Far Oer, Lussemburgo, Moldova, Kazakistan, Liechtenstein, Malta, Andorra, Kosovo, San Marino, Gibilterra. Il sorteggio della fase a gironi è in programma a Losanna il 24/1/2018, le prime partite tra il 6 e l'8/9.

Latest News