BENEVENTO - Lucioni positivo: il medico sociale ammette le sue colpe

Benevento, medico sociale confessa: “Lucioni positivo? E' colpa mia”

Il Dottor Giorgione, medico del Benvento si prende la responsabilità per il caso Lucioni

Il medico sociale del Benevento, Walter Giorgione, ha ammesso le sue responsabilità innanzi alla Procura antidoping di Nado Italia dove oggi è stato ascoltato sulla positività all'anabolizzante Clostebol riscontrata al capitano giallorosso Fabio Lucioni. Secondo l'Ansa nell'audizione, il medico del club campano ha dichiarato di aver applicato al difensore uno spray cicatrizzante.

Facebook e Instagram down per molti utenti: il web impazzisce
MANUTENZIONE Secondo alcune voci dalla rete pare che la causa del down sia dovuta a dei lavori di manutenzione sulla rete. Su Twitter , Outage Report ha condiviso un grafico che evidenzia il momento esatto in cui si è verificato il blocco .


Il dottore ha precisato di possedere il farmaco personalmente. Si attende ora la decisione della Procura sull'eventuale deferimento di medico e giocatore. Il caso ricorda un pò quello della fondista norvegese, Therese Johaug, scoperta anch'essa positiva all'antidoping, infine condannata al Tas di Losanna.

Latest News