Non solo Roma-Napoli, anche 13 manifestazioni: allerta sicurezza

UFFICIALE Roma Napoli confermata alle 20.45. Trasferta vietata e controlli lungo le strade già nel pomeriggio

UFFICIALE Roma Napoli confermata alle 20.45. Trasferta vietata e controlli lungo le strade già nel pomeriggio

La decisione è maturata nel corso della prima riunione di pianificazione delle misure di sicurezza in vista della partita, cui hanno partecipato i dirigenti di Polizia, individuati dal questore di Roma, Guido Marino.

L'ingresso allo Stadio Olimpico teatro della sfida sarà vietato ai tifosi del Napoli residenti in Campania, mentre 4 mila posti del settore ospiti nei distinti Nord, lato Monte Mario, sono riservati ai tifosi azzurri provenienti dalle altre regioni.

Per i tifosi ospiti sono stati riservati gli itinerari di afflusso di via Salaria e via Flaminia, con aree di parcheggio a viale della XVII Olimpiade e vie limitrofe.

MotoGP, Dovizioso è pronto a dare il massimo a Motegi
Bisogna interpretare ogni situazione e quando c'è la possibilità portare a casa il massimo, sempre. Non so se saremo in lotta fino alla fine ma di sicuro ci proveremo.


Sabato sera saranno tra i 40 e i 45mila gli spettatori di Roma-Napoli, gara valida per l'ottava giornata del massimo campionato italiano. Scatteranno già dal pomeriggio ai caselli e lungo le vie consolari che portano allo stadio.

Da oggi infine è ripresa la preparazione per la delicata sfida contro gli uomini di Di Francesco a Castelvolturno dopo i due giorni di riposo, a disposizione di Sarri tutti i giocatori non convocati per le nazionali escluso Milik che sta proseguendo la riabilitazione al gionocchio dopo l'intervento ai crociati, ai quali man mano si aggiungeranno quelli di rientro dagli impegni per le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018.

GLI SCONTRI - Era il 3 maggio del 2014 quando il rapporto già teso tra le tifoserie degenerò: Daniele De Santis, per sua stessa ammissione ("dopo essere stato aggredito"), sparò dei colpi di arma da fuoco e uno di questi colpì e uccise Ciro Esposito, morto il 25 giugno per le conseguenze di quello sparo.

Latest News