Perù-Colombia, Tapia ammette: "Falcao mi ha detto che eravamo dentro entrambi"

Uruguay e Colombia ai Mondiali il Cile resta a casa

Bufera su Falcao: biscotto in Perù-Colombia? (VIDEO)

"Così va il calcio". E che ci fosse puzza di "biscottino" lo si era capito quando avevano preso a girare sui social le immagini di Falcao che sussurrava qualcosa nell'orecchio del giocatore del Perù a pochi minuti dalla fine della partita. Perù-Colombia è finita 1-1: i Cafeteros si sono qualificati al Mondiale e peruviani sono andati allo spareggio con la Nuova Zelanda, mentre il Cile è stato eliminato. "Noi eravamo concentrati sulla partita, ma negli ultimi cinque minuti i colombiani si sono avvicinati, sapevano qual era la situazione sugli altri campi e abbiamo gestito la partita come dovevamo", ha ammesso Tapia in un'intervista alla Tv Panamericana. Un ulteriore conferma arriva da Renato Tapia, centrocampista peruviano del Feyenoord: "Ho parlato con Falcao, mi ha detto che eravamo dentro e che dovevamo esserne felici".

MotoGP, Dovizioso è pronto a dare il massimo a Motegi
Bisogna interpretare ogni situazione e quando c'è la possibilità portare a casa il massimo, sempre. Non so se saremo in lotta fino alla fine ma di sicuro ci proveremo.


Calcio di punizione dal limite dell'area, ma indiretto come si vede chiaramente dal braccio alzato dell'arbitro: ma l'esperto attaccante del Flamengo ignora bellamente la regola e calcia direttamente in porta.

Latest News