Inter, Borja Valero sul derby: "Sarà una partita intensa"

Inter Borja Valero “Grande rapporto con Montella gli piace vincere”

Inter, Borja Valero: “Bel rapporto con Montella ma domenica vinco io”

"Non so chi sarà l'uomo derby, ma mi auguro sia nerazzurro".

L'Inter non ha fatto grandi operazioni di mercato durante l'estate. Siamo stati tre anni assieme, ci siamo tolti belle soddisfazioni in campo e fuori. L'Inter deve essere più furba in alcune gare, gestire i momenti: questo ci è mancato in qualche partita. Siamo più forti delle passate stagioni, non lo dico solo per la classifica ma per le sensazioni che mi dà la squadra. Sappiamo a cosa giochiamo, lo facciamo consapevoli e sta andando bene.

Phil Spencer: nuove dichiarazioni sul Cross-Play tra Ps4 e Xbox One
Allo stesso tempo questa feature non è considerata da tutti come davvero significativa o interessante per i giocatori. Retrocompatibilità ignorata dai più? Siamo vicini, molto vicini. "Non è vero che le persone non la usano".


Nel corso dell'intervista, Borja Valero, fra le altre cose, ha parlato anche di Luciano Spalletti: "Lavorare con lui è un piacere, mi ha portato qui e mi ha dato fiducia fin dall'inizio: sono cose importanti per un giocatore". "Lui vuole vincere, ma noi proveremo a fare di tutto non per non non permetterglielo". "Poi, alla mia età e con l'esperienza che ho nel calcio, provo sempre a dire la mia in modo corretto ed educato, e Spalletti ascolta". Ai microfoni di Premium Sport, il centrocampista racconta i suoi mesi in nerazzurro, con un occhio di riguardo al Milan e al rapporto con Montella, avuto come allenatore per tre anni ai tempi della Fiorentina.

Latest News