Milan, spunta l'idea Petkovic per la panchina. Intanto Mirabelli…

Montella

Milan, Fassone: “Montella ha la nostra stima e fiducia”

A pochi giorni dal derby contro l'Inter, l'allenatore del Milan Vincenzo Montella ha risposto a Silvio Berlusconi. Montella adesso è ritenuto principale responsabile del momento negativo del Milan, dopo l'euforia di un mercato che gli ha regalato undici giocatori nuovi da assemblare. Nell'anno che porta al Mondiale, per Jack è fondamentale tornare ad essere ad uno dei grandi trascinatori del Milan, così da poter riconquistare anche la maglia della Nazionale italiana. Però le dichiarazioni che sono uscite vanno assolutamente contestualizzate, anche se da parte mia ci sarà sempre il massimo dell'ascolto alle critiche che ricevo. "Mi piace ascoltare ed elaborare i consigli, quelli di Berlusconi dello scorso anno non mi piacevano molto mentre altri li faccio miei e li utilizzo". "Il cammino intrapreso è quello giusto e bisogna avere comprensione e un pizzico di serenità in più". Contro l'Inter sarà una partita particolare e credo ci vogliano cuore, testa e freddezza. "Oggi possiamo dire che non abbiamo avuto fortuna e ci auguriamo di averla poi - ha detto ancora Montella - ma il processo di cambiamento e rinnovamento comporta anche alti e bassi Il derby può essere un bivio".

Roma-Napoli, Di Francesco: "Strootman e Schick non saranno convocati"
Non ci sono mezze misure, Roma e Napoli giocheranno entrambe a viso aperto per passare una notte gloriosa e conquistare 3 punti preziosi nella corsa scudetto.


Per i nerazzurri una vittoria significherebbe un deciso passo avanti verso la qualificazione in Champions, per il Milan un passo quasi obbligato per rimanere nella scia delle prime e ridare morale all'ambiente. Io credo che abbiamo le potenzialità per poterci arrivare, dobbiamo avere l'ossessione di poterci arrivare, alla lunga questa squadra è destinata a raggiungere questi traguardi.

Latest News