Chievo Verona, Maran: "Esame insidioso"

Chievo Verona, Maran:

Chievo Verona, Maran: "Esame insidioso"

Dopo l'importante vittoria casalinga contro la Fiorentina, il Chievo e' pronto a sfidare il Sassuolo, reduce dalla pesante sconfitta contro la Lazio. I neroverdi si trovano ora nei bassifondi della classifica, con soli 4 punti, e devono quindi provare a smuovere le acque per risalire la china e non rischiare di restare invischiati nella "zona calda".

Quattro tre tre, insomma, ma lavori in corso al riparo delle porte chiuse del Ricci anche sulla fase offensiva: Matri - sempre a proposito di over 30 - c'è, né si prescinde da Berardi mentre la terza maglia è affare per tre: il Falcinelli provato esterno sabato contro la primavera, il Politano fin qua al di otto delle aspettative o magari Sensi, già avanzato nel tridente all'Olimpico. Il 4-3-3? Il modulo non può rappresentare un alibi. Noi dovremo essere consapevoli, concreti e molto affamati. In queste tre partite dobbiamo fare tanti punti per rendere giustizia alla nostra classifica e alla squadra che siamo, partiamo da domani, da una gara difficilissima da interpretare bene da ogni punto di vista.

Avaria in mare allo yacht: Berlusconi arriva in ritardo a Ischia
Urla di alcuni cittadini che hanno chiesto che il Cavaliere parlasse con loro, e non con i giornalisti. "Voglio mandare un abbraccio affettuoso a Silvio Berlusconi ".


Nel Sassuolo tegola Letschert, che tornerà soltanto a 2018 inoltrato per un problema al ginocchio; fuori anche Dell'Orco e in dubbio Peluso, davanti a Consigli potrebbe arrivare il momento di Goldaniga, che insieme ad Acerbi supporterà il leader del reparto Paolo Cannavaro. "La classifica del Sassuolo e' bugiarda - ha detto Maran - perche' e' una squadra tosta e con un organico da non sottovalutare". Sarà una partita difficile. "Fa piacere sapere che Castro e Radovanovic rientrano nei 15 maratoneti della A. Il nostro calcio ha bisogno di un dispendio di energie e loro stanno offrendo disponibilita'". "Prima abbiamo un'altra sfida che ci attende, poi penseremo al derby contro il Verona". Probabile formazione (4-3-1-2): Sorrentino; Tomovic, Gamberini, Dainelli, Cacciatore; Castro, Radovanovic, Bastien; Birsa; Pucciarelli, Inglese.

ARBITRO - Gianluca Maganiello di Pinerolo.

Latest News