Europa League, Milan-AEK Atene: risultato, cronaca e highlights. Live

Riccardo Montolivo

Riccardo Montolivo

Per farlo c'è l'Europa League, con l'AEK Atene che arriva a San Siro per giocarsi la qualificazione e il primo posto nel girone. La compagine rossonere approda a questo incontro con l'obiettivo dichiarato di offrire ai propri fan una prestazione convincente e una vittoria che potrebbe già cominciare a mettere in sicurezza il passaggio ai sedicesimi di finale del secondo torneo per club in Europa. La partita sarà visibile dalle 21 in diretta su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, in streaming attraverso SkyGo (per gli abbonati Sky).

L'AEK Atene non è avversaria da sottovalutare, anche se ha perso il primato in classifica nel campionato greco dopo aver raccolto un punto nelle ultime due giornate. Non solo tv però, il match sarà infatti disponibile anche in live-streaming su SkyGo, sempre per gli abbonati Sky. Bonucci, Romagnoli e Zapata in difesa, con quest'ultimo che dovrebbe concedere un turno di riposo a Musacchio.

CUTRONE-SILVA- Non si può dire che sia una coppia ormai consolidata, nell'attacco del Milan non esiste coppia consolidata, Cutrone ed Andrè Silva hanno giocato insieme più che altro in Europa League o come domenica a partita in corso. Abate farà rifiatare Borini, mentre il grande dilemma è la posizione di Suso: lo spagnolo potrebbe essere inserito nei tre di centrocampo come nel secondo tempo del derby oppure da seconda punta.

Inter, la ricetta di Spalletti ed il cannibale Icardi
La squadra crescerà molto , è allenata benissimo e ha calciatori importanti. In area di rigore è micidiale ed è intelligente perché sa dove colpire.


(3-5-2): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessié, Montolivo, Calhanoglu, Rodriguez; André Silva, Cutrone.

Il tecnico dell'AEK invece si affiderà, probabilmente, al classico 4-3-3 con il tridente offensivo composto da Christodoulopoulos, Livaja e Araujo.

Latest News