Inter, la ricetta di Spalletti ed il cannibale Icardi

DALLA GAZZETTA DI OGGI Inter, Milito incorona l'erede Icardi:

Inter, Milito incorona Icardi: “ricorda Crespo. Juventus? Che fatica! E sullo Scudetto dico…”

L'eroe del derby di questa stagione è stato Maurito Icardi ma i tantissimi tifosi dell'Inter non possono dimenticare le prodezze e i gol decisivi del Principe Diego Milito. La sentivo più di tutte e la volevo giocare fortemente: "sono queste le serate speciali nelle quali si andava oltre i propri limiti". LInter ha trovato un grandissimo attaccante, che migliora gara dopo gara e che sembra avere ancora notevoli margini di crescita sotto tutti i punti di vista. In area di rigore è micidiale ed è intelligente perché sa dove colpire. La squadra crescerà molto, è allenata benissimo e ha calciatori importanti.

Corsa scudetto: chi c'è in prima fila? Serve però pazienza, il nuovo percorso è agli inizi e bisogna mettere in conto anche qualche difficoltà.

Nigeria, liberato il missionario italiano rapito Maurizio Pallù
La buona notizia, anticipata da fonti di stampa, è stata confermata dal ministro degli Esteri Angelino Alfano a Radio Capital. E' stato liberato nella notte don Maurizio Pallù , il sacerdote rapito venerdì scorso nel sud della Nigeria.


Icardi spera di raccogliere il testimone dell'eroe del 2010, che dopo la trasformazione del penalty si è alzato in piedi per applaudire il suo erede. L'Inter ha vinto sette partite e pareggiata una sola, si vedono delle facce diverse e questo non accadeva negli anni scorsi, la sensazione che si aveva dall'esterno è che l'ultima cosa che interessasse all'ambiente Inter fosse il risultato della partita. "Che sofferenza! Sarebbe stato incredibile restare fuori con il miglior giocatore del mondo (Messi, ndr) e tutta una serie di talenti eccezionali in squadra". Oggi vale 110 milioni di euro solo per l'estero, presto potrà sforare il muro dei 150 milioni; l'ipotesi cifre da Real Madrid di cui si è parlato (300 o 400 milioni di euro per blindarlo) ad oggi non è realistica, mentre esiste l'idea di rimuovere ogni clausola da parte della società facendo le proprie scelte in caso di proposte enormi senza vincolarsi a una cifra prefissata, ipotesi non ancora valutata o avallata dall'entourage di Icardi.

Latest News