Monchi: "Ci avevano criticato a noi per il risultato contro il Qarabag"

Roma Monchi fiducioso “Possiamo passare il turno. Con questa mentalità andremo lontano”

Roma, Monchi fiducioso: “Possiamo passare il turno. Con questa mentalità andremo lontano”

La Roma non è capitata in un girone facile, basti pensare che dovrà "soffiare" il posto a una tra Chelsea e Atletico Madrid. Ai microfoni di Onda Cero, il dirigente ha espresso il proprio rammarico: "Non sono contento del risultato, avremmo meritato di vincere, ma sono sicuramente contento per la mentalità della squadra". "Un risultato come questo e soprattutto un gioco come quello che abbiamo visto qui ci dà fiducia per proseguire su questo cammino". Monchi ci tiene a restare coi piedi per terra: "Il nostro gruppo ha sicuramente molta qualità con Atletico Madrid, Chelsea e noi". Siamo in una posizione buona, qualcuno avrebbe firmato per stare a questo punto prima di iniziare. "Ma c'è ancora molto da fare, abbiamo a che fare con due avversari molto complicati".

Cannabis, la Camera approva la proposta di legge: ora passa al Senato
Secondo la proposta, il medico può prescrivere medicinali a base di cannabis per la terapia del dolore e altri impieghi. Nella ricetta si dovrà specificare il periodo di trattamento, per un massimo di tre mesi di assunzione.


Il primo storico punto degli azeri in Coppa non era così improbabile secondo Monchi: "Il loro pareggio non mi ha sorpreso, perché noi abbiamo sofferto là". E' un grande giocatore, ma tutto il Chelsea è una squadra che ha tanti giocatori spagnoli, e tutto sono buoni giocatori. Lavora bene nei settori giovanili e questo porta risultati. Il cammino europeo della Roma vede una gara casalinga il prossimo 31 ottobre contro il Chelsea e poi la trasferta a Madrid. "L'Atletico ha giocato in 11 contro 10 per 20' e non ha vinto, dimostra che in Champions League non è facile". Si è visto fin da subito che i ragazzi volevano fare di più. È difficile, l'Atletico in casa è una squadra ancora più temibile, però manca un mese, recupereremo alcuni calciatori infortunati che sono importanti per noi.

Latest News