Tredicenne precipita e muore a scuola a Roma, non escluso suicidio

Roma 13enne cade dalla finestra della scuola e muore   
                       
                
         Oggi alle 12:40

Roma 13enne cade dalla finestra della scuola e muore Oggi alle 12:40

20 Ottobre 2017, una vera tragedia, un ragazzo di appena 13 anni è morto precipitando dalla finestra della scuola Santa Maria, in Via Tasso, proprio nel centro della capitale, è morto nell'incidente.

Soccorso in gravissime condizioni dal personale 118, è stato trasferito d'urgenza in ospedale dove è deceduto poco dopo il ricovero in codice rosso: i medici non hanno potuto fare niente, troppo gravi le lesioni riportate nella caduta.

Forza Nuova rinuncia alla marcia del 28 ottobre
Il corteo potrebbe svolgersi sempre in zona Colosseo Quadrato all'Eur, come richiesto per la manifestazione del 28 ottobre, vietata dalla Questura.


Questa mattina all'istituto Santa Maria di Roma è andato in scena un fatto increscioso e gravissimo: un ragazzino, 13 anni, è precipitato giù dalla tromba delle scale ed è morto praticamente sul colpo.

Secondo quanto si apprende, alle ore dodici, approfittando di un momento di pausa dalle attività, il ragazzino si è allontanato dai compagni di classe, è salito al II piano dell'istituto e si è lanciato dalla finestra che dà su un cortile interno, precipitando sulla tromba delle scale. A quanto si è appreso, sul banco della classe del ragazzino è stato trovato un bigliettino con frasi che sembrerebbero prive di senso. Per questo, l'ipotesi più accreditata al momento è che si sia trattato di un suicidio. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione piazza Dante e quelli del nucleo operativo della stessa compagnia per i rilievi.

Latest News