Juventus - Allegri: "Out Buffon e Chiellini. Ecco chi gioca domani."

Juventus - Allegri:

Juventus - Allegri: "Out Buffon e Chiellini. Ecco chi gioca domani."

Era tornato a giocare da trequartista e non spalle alla porta ed è quello che deve fare, la squadra ne ha tratto giovamento.

HIGUAIN - "E' cresciuto di condizione, gli manca solo il gol ma lo farà presto, magari già da domani". Siamo cresciuti e stiamo lavorando bene, sulla buona strada.

Allegri in conferenza alla vigilia di Juventus-SPAL: "Dobbiamo riniziare a fare punti in casa, il settimo scudetto andrebbe oltre la leggenda". La presenza di Napoli e Inter là davanti può essere ingombrante, ma Allegri è consapevole della forza della sua squadra e vuole continuare a focalizzarsi sull'obiettivo: "Napoli e Inter stanno facendo grandissime cose ma noi abbiamo le potenzialità per vincere lo scudetto". Dybala, Higuain, Mandzukic hanno sempre fatto gol, non vedo perché non debbano farli. "Ma con le prestazioni che ha fatto, soprattutto domenica, quando eravamo in dieci, si è caricato la squadra sulle spalle, ha fatto delle giocate importanti come nel terzo gol di Khedira, quindi è un giocatore ritrovato, che ha grande entusiasmo, sta molto bene fisicamente, è un giocatore importante per noi come lo è sempre stato".

Malore al Grande Fratello Vip: paura dietro le quinte del reality
Ancora una volta, la diretta serale del Grande Fratello Vip 2 è stata ricca di avvenimenti e colpi di scena. Francesco ha difeso a spada tratta l'amore che Cecilia prova nei suoi riguardi .


"Dobbiamo ricominciare a fare punti in casa" ha continuato Allegri a proposito dell'impegno contro la SPAL. "Higuain?". Basta stare sereni". Poi sulla formazioni di domani: "Sicuramente non giocheranno Buffon e Chiellini. Da un attaccante argentino all'altro, il tecnico parla anche di Dybala che ha dato l'impressione di non gradire il cambio a Udine. "Marchisio è pronto per fare uno spezzone, mentre De Sciglio è convocato ma gli manca ritmo partita".

MANDZUKIC - "Come si sostituisce?" Con Douglas Costa. Togliamo uno alto e mettiamo uno basso. Nessun caso. Ci sono dei momenti in cui non si riesce a fare gol, e capita in tutte le stagione. L'ultimo attaccante sarà uno tra Bernardeschi e Cuadrado, Federico sta molto bene e Cuadrado ha fatto una partita intensa ad Udine. La Juve è sempre stata in prima linea contro il razzismo e lo sono anch'io. Terzino sinistro giocherà ancora Alex Sandro. Domani gioca Alex Sandro, la scelta è soltanto tecnica, come domenica scorsa siamo in 16: "Benatia e Sturaro non hanno ancora recuperato".

SPIRITO DI SQUADRA - "La squadra deve riprendere a giocare 95 minuti con grande attenzione senza lasciare niente e dare niente per scontato, cosa che dall'inizio del campionato a pezzi e bocconi aveva fatto". Sugli obiettivi stagionali: "Se faremo un grande campionato, poi avremo anche l'entusiasmo per giocare al meglio la Champions League".

Latest News