Cremonese-Perugia 3-3: il tabellino VIDEO

Buonaiuto e Jallow

Buonaiuto e Jallow

Tre volte in vantaggio e tre volte ripresi. Il Perugia ha provato per tre volte a prendere il largo ma i padroni di casa sono stati bravi e attenti a non disunirsi e non demoralizzarsi riuscendo a riacciuffare il punteggio.

Perugia cinico e in gol a ogni tiro in porta.

Grifo avanti sugli sviluppi di un calcio d'angolo: batte Pajac, irrompe di testa Dossena e palla che passa sotto le gambe di Ujkani (0-1, 22'). Otto minuti dopo inzuccata di Paulinho, su punizione di Piccolo, ma l'involontario tocco di Zanon ha beffato il proprio portiere per il pareggio dei grigio rossi. Ma Paolinho al 26' stoppa al volo e con una rovesciata realizza il 2-2. Gli umbri hanno messo in campo tutte le qualità di un organico che ad inizio Campionato si è trovato anche in testa, ma, nonostante questo, la retroguardia grigiorossa avrebbe potuto offrire qualche chiusura di più, controllando in modo costante le fonti di gioco dei biancorossi e i loro terminali offensivi. A disp.: Ravaglia, D'Avino, Garcia Tena, Procopio, Castrovilli, Cinelli, Macek, Perrulli, Croce, Scarsella, Mokulu, Brighenti. All.

Milan, Ancelotti: "Qualsiasi panchina va bene"
Vorrei un progetto e lavorare con serenità anche se il mestiere da allenatore non ti dà serenità e tranquillità. Le big sono legate ai risultati e quando tentennano è possibile che ci sia il cambio.


Perugia: (4-3-3): Nocchi; Belmonte, Pajac, Dossena, Zanon; Bandinelli, Bianco, Brighi (71' Emmanuello); Cerri (60' Buonaiuto), Han (79' Mustacchio), Di Carmine. All. In panchina: Santopadre, Casale, Choe, Berci, Falco, Terrani. Per Di Martino è rigore, Paulinho trasforma: 3-3. Zanon (C), 48′ Di Carmine (P), 72′ Paulinho (C), 81′ Di Carmine (P), 86′ Paulinho (C) su rig. Di Martino fischia dopo 5' di recupero.

I risultati degli incontri validi per la 12/a giornata di Serie A. Bari-Ascoli 3-0, Cesena-Novara 2-2, Cremonese-Perugia 3-3, Palermo-Entella 2-0, Pescara-Brescia 0-3, Salernitana-Empoli 2-1, Spezia-Cittadella 0-0, Venezia-Frosinone 1-1.

Un punto che sa di "luce in fondo al tunnel" quello guadagnato dal Perugia nella trasferta di Cremona, un punto che torna a muovere la classifica, un punto che va a sollevare il morale di una tifoseria delusa dalle prestazioni delle ultime settimane.

Latest News