Le pagelle di Sassuolo-Milan: Suso il migliore, Bonucci sembra ritrovato. Kalinic flop

Sassuolo-Milan probabili formazioni cronaca e risultato in tempo reale

Diretta di Sassuolo-Milan probabili formazioni cronaca e risultato in tempo reale della gara in programma domenica 5 novembre ore 20:45

Le parole di Vincenzo Montella, allenatore del Milan, ai microfoni di Sky Sport: "Almeno per stasera la gente smetterà di parlare della mia panchina, fino alla prossima sconfitta". La partita è godibile perchè elettrica e agonisticamente accesa, ma l'imprecisione di ambo gli attacchi fa si che Donnarumma e Consigli pur se sottopressione non vengano chiamati a veri e propri straordinari. Al 67′ il Milan raddoppia: ottimo lancio di Borini, Suso punta Peluso e rientra sul sinistro: sul suo tiro non può nulla Consigli. Dopo la sosta, però, c'è il Napoli capolista. Il Sassuolo affronterà invece il Benevento in un match nel quale la prerogativa sarà sicuramente vincere, per scacciare i fantasmi della zona retrocessione. Negli otto precedenti di Serie A le due squadre quando si sono affrontate hanno sempre dato spettacolo. Ed oggi di ricorsi storici se ne sono fatti fin troppi col tecnico che rischiava l'esonero contro un avversario che era già stato fatale nel recente passato ad Allegri, Seedorf e Mihajlovic. Il Milan, che nel frattempo perde Calabria per infortunio, non reagisce, si limite a fare un giro palla sterile e Consigli ringrazia. Nella rosa del Milan ci sono diversi giocatori di qualità in grado di incidere nell'andamento delle partite, per esempio Calhanoglu, che tuttavia sono ancora lontani dalla loro miglior condizione. Nel primo tempo Romagnoli sblocca la partita con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner.

Il Milan inizia bene la gara rendendosi pericoloso su punizione con Calhanoglu e rimanendo molto alto nella metà campo neroverde creando qualche piccolo affanno al Sassuolo nella fase di uscita del pallone. I rossoneri hanno vinto in trasferta con il punteggio di 0-2 grazie alle reti di Romagnoli e Suso. A disp. Marson, Pegolo, Magnanelli, Biondini, Sensi, Scamacca, Lirola. All.

Читайте также: Ilva, lavoratori occupano stabilimento di Genova-Cornigliano

Buona prestazione (6,5) anche di Donnarumma (bella parata su Mazzitelli), Bonucci (sembra ritrovato), Romagnoli (ha sbloccato il risultato), Kessie (in crescita), Borini (ha innescato il secondo gol di Suso) e Locatelli (ingresso convincente). In panchina: Storari, A. Donnarumma, Musacchio, G. Gomez, Paletta, R. Rodriguez, J. Mauri, André Silva, Cutrone.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Latest News