UberAIR: i taxi volanti di Uber arriveranno nel 2020 a Los Angeles

Uber mette le ali. Nel 2020 un servizio di 'auto volanti' a LA

Uber e NASA testeranno i primi 'taxi volanti' a Los Angeles a partire dal 2020

Lo ha ufficializzato il chief product officer di Uber, Jeff Holden, in occasione del Web Summit di Lisbona, precisando che le auto volanti potranno andare a oltre 300 chilometri all'ora.

La fantascienza bussa alle porte e Los Angeles le apre. A parlare di macchine volanti, negli ultimi tempi, è stato Uber, il colosso che ha fatto venire il mal di pancia a tanti tassisti. Il servizio si chiamerà UberAIR e rientra in quel progetto di aviazione della società chiamato 'Elevate'.

La differenza sul tempo di viaggio percorso via terra con Uber, a Los Angeles, e quello stimato per la stessa tratta con il servizio via cielo UberAIR. Il progetto mira a decongestionare il traffico della città californiana, caratterizzata da una forte presenza di pendolari; questo nuovo servizio non sarà simile a UberChopper che ha accompagnato i viaggiatori al festival di Coachella in elicottero e costava $4,170 a persona. L'obiettivo di Uber è rendere uberAir disponibile diversi anni prima dell'inizio dei Giochi Olimpici di Los Angeles 2028. Ci aspettiamo che UberAIR eseguirà decine di migliaia di voli ogni giorno, sopra tutta la città. A quei livelli, tutto il tempo risparmiato avrà un impatto positivo sull'economia della regione'. Oggi, a distanza di 35 anni, le auto volanti sono ancora nell'immaginario comune ma pare proprio che diverranno realtà tra soli 3 anni, almeno in fase sperimentale. L'azienda ha inoltre collaborato con la NASA per sviluppare nuovi sistemi di gestione del traffico senza equipaggio che consentano un adeguato controllo del traffico aereo per gli aeromobili che volano a bassa quota in ambienti urbani.

De Rossi carica l'Italia: "Per vincere servirà sangue e sudore"
A 22 anni non mi tremarono le gambe quando giocai la finale del Mondiale a Berlino e sono sicuro che i miei compagni saranno nella stessa condizione.


I progetti per gli aeromobili - che differiscono dagli elicotteri in termini di aspetto, caratteristiche tecniche, efficienza e consumo di carburante - sono ancora da finalizzare.

'La tecnologia permetterà ai residenti di L.A. di volare letteralmente sul traffico storicamente cattivo della città.

Uber ha davanti a sé tante sfide da affrontare, come risolvere il problema del traffico nelle grandi città americane. UberAIR è una scommessa che potrebbe richiedere più tempo di quanto stabilito dalla società per raggiungere i propri obiettivi.

Latest News