Russia 2018, festa Senegal: dopo 15 anni c'è la qualificazione al Mondiale

Koulibaly e Niang volano al Mondiale

Getty Images

È che le due partite sono così attaccate da far pensare ad uno scontro ad eliminazione diretta. In realtà le squadre fanno parte del Gruppo D delle qualificazioni africane per il Mondiale, in cui la situazione è tutta ancora da decidere. Entrambi sono in grado di puntare la porta e segnare tanto; come prima punta Cissé ha mostrato in questi ultimi tempi di preferire Diafra Sakho (in gol contro Capo Verde lo scorso mese), ma le alternative (soprattutto Moussa Sow e Moussa Konaté) sono praticamente dei titolari aggiunti.

Sudafrica-Senegal in realtà si è disputata, esattamente un anno fa, il 12 novembre 2016, ma il risultato (2-1 in favore dei padroni di casa) non è stato omologato dalla FIFA. Koulibaly ha disputato l'intero match.

Auto contro gli studenti. La polizia: "Atto deliberato"
Secondo Europe 1 , il conducente che ha investito gli studenti è un uomo di 28 anni che avrebbe detto di aver "ricevuto ordini ". In base a quanto riferito dall'emittente Bfm Tv, il conducente dell'auto è stato subito fermato dalle forze del'ordine .


Koulibaly e compagni puntano a tornare al Mondiale dopo l'edizione 2002, quella della prima storica qualificazione del Senegal. Il Senegal torna a giocare una fase finale del Mondiale dopo 16 anni. Grande qualità e velocità nel reparto avanzato: sugli esterni spingono infatti Keita Balde Diao, ex della Lazio, e Sadio Mané che è diventato un punto di riferimento per questa nazionale.

E' il 4-2-3-1 il modulo di riferimento del Sudafrica: Stuart Baxter, Commissario Tecnico scozzese, dovrà fare a meno dello squalificato Zungu e dunque nella cerniera mediana dovrebbe mandare in campo Serero, che gioca nel Vitesse e dovrebbe fare coppia con Mokotjo. Anzi, considerato il match di ritorno, anche tre.

Latest News