"Mi ha molestata": la star del calcio Usa contro Blatter

Hope Solo accusa Blatter di molestie: 'Mi ha palpato'. Lui: 'E' ridicolo' FOTO

Bufera su Sepp Blatter: accusato di molestie dalla campionessa di calcio Usa

Lo scandalo delle molestie si allarga al dorato mondo del calcio. Dopo la bufera nata dalle dichiarazioni di alcune vittime, anche una protagonista indiscussa del calcio femminile ha vuotato il sacco e accusato l'ex presidente della Fifa Sepp Blatter. Ad una rivista portoghese - come riportano i media americani - ha raccontato di essere stata molestata nel 2013 in occasione della cerimonia per il Pallone d'oro.

Un rappresentante della calciatrice ha confermato l'intervista al magazine portoghese, spiegando che la campionessa non ha altri commenti da fare. Si tratta di Hope Solo: 36enne portiere statunitense, già numero uno della nazionale femminile a stelle e strisce. Ma negli anni Hope ha conquistato le cronache non sportive più volte.

Milan, ag. Rodriguez: "A Napoli la partita più difficile dell'anno"
Tuttavia ora particolarmente vulnerabile: "Credo che gli azzurri stiano accusando un po' la stanchezza dopo il Manchester City". Lui è uno che può fare anche il centrale e nell'impostazione del gioco ha una tranquillità assoluta nella gestione del pallone.


E' un'accusa "ridicola", ha replicato un portavoce di Sepp Blatter, che ha diretto la Fifa dal 1998 al 2015, dalla Svizzera. Le sue foto intime furono hackerate dal suo cellulare e diffuse in Rete e fu arrestata per aver aggredito fisicamente sua sorella.

Latest News