Neymar in lacrime in conferenza: "Sono felice al PSG, basta falsità"

Chiudi

   Apri

Chiudi Apri

Tre anni dopo la drammatica fine dell'esperienza al Mondiale di casa a causa della frattura di una vertebra lombare subita per il fallo di Camilo Zuniga nell'ottavo di finale contro la Colombia, il fuoriclasse del Paris Saint Germain è scoppiato di nuovo a piangere, questa volta in conferenza stampa al termine dell'amichevole vinta per 3-1 contro il Giappone. Neymar ha lasciato in estate il Barcellona per la cifra record di 222 milioni ma il suo rapporto con i compagni e l'allenatore a Parigi sembra non essere mai decollato. Poco prima aveva preso la parola lo stesso Neymar: "Non è successo niente, ho letto solo un sacco di cose inventate". Non ho problemi con Cavani, né con Emery.

"Sto bene, sono felice, motivato e soddisfatto".

Brexit, May: Gb fuori il 29 marzo alle 23
May ha poi avvertito che "non tollererà" tentativi di minare la legge da parte di membri filo-Ue del suo partito. Il primo ministro afferma che "non intende tollerare" alcun tentativo di bloccare l'uscita dall'Unione .


"Quello che sta venendo fuori mi sta dando molto fastidio, stanno inventando tante storie false sul mio conto". A Parigi sono felice, ho grandi motivazioni e in campo voglio dare tutto.

Ho deciso di parlare ai media per far capire a tutti la mia volontà.

Latest News