"Kim? Non lo chiamerei mai "basso e grasso"

Corea del Nord

"Kim? Non lo chiamerei mai "basso e grasso"

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump torna a parlare dei suoi rapporti con la Corea del Nord su twitter.

"C'è sempre questa possibilità. Sarebbe strano, ma è possibile", - ha detto Trump, rispondendo ad una domanda dei giornalisti durante la conferenza stampa ad Hanoi con il presidente vietnamita Tran Dai Quang.

Inter, Vecino: "Obiettivo Champions. Joao Mario grande giocatore, prenderà scelta migliore"
Cosa ci dice il mister? Io paragonato a Gerrard? "Io posso solo dire che è un grande compagno e un grandissimo giocatore". "Lo scontro è complicato, ma spero che l'Italia sia al Mondiale perché ho anche compagni e amici".


L'inquilino della Casa Bianca ha poi scherzato sulla sua ottima forma fisica al termine di un'impegnativa tournée di 12 giorni: "Molti dicevano che fisicamente era quasi impossibile resistere per 12 giorni". "Perché Kim Jong-Un mi insulta dandomi del 'vecchio' quando io non lo direi mai basso e grasso?", scrive in un tweet il tycoon, auspicando di potere un giorno diventare suo amico ma aggiungendo, subito dopo, che sarà difficile e sostenendo inoltre che il suo collega cinese Xi Jinping avrebbe accettato di inasprire le sanzioni contro la Corea del Nord in risposta al programma militare di Pyongyang. Trump ha aggiunto che "cercava di diventare amico" di Kim Jong-un.

Allo stesso tempo il presidente degli Stati Uniti ha ancora una volta ha esortato la comunità internazionale ad esercitare pressioni sulla Corea del Nord.

Latest News