Prevenzione diabete: controlli gratuiti farmacie Federfarma

Combattere il diabete screening gratuito nelle farmacie della citt

Prevenzione diabete: controlli gratuiti farmacie Federfarma

Il 7% dei pugliesi soffre di diabete ma altri 80mila non sanno di esserne affetti: i dati sul fenomeno arrivano a pochi giorni dalla Giornata del Diabete, in programma domenica prossima anche a Bari: nel capoluogo, in corso Vittorio Emanuele, di fronte a Palazzo di Città, vi sarà uno stand informativo dalle 9 alle 13 con una 'pesca di beneficenza', il tutto organizzato dall'Apgd, Associazione pugliese per l'aiuto ai giovani con diabete che distribuirà anche materiale informativo e fornirà indicazioni assieme ai volontari, medici, esperti e psicologi. L'accesso alle visite è diretto e non richiede prescrizione prenotazione telefonica.

Pasquale D'Avella, presidente regionale di Federfarma Marche, introduce l'iniziativa sottolineando che "è in aumento anche il numero dei prediabetici che, oltre all'ignorare spesso il loro stato, hanno un rischio elevato di sviluppare diabete e un alto rischio cardiovascolare". Dalle stime risulta che un milione e mezzo di italiani non sa di avere il diabete.

Nel 2030 si prevede che le persone diagnosticate con diabete saranno 5 milioni.

Pirlo demolisce Ventura: "Lasciamo stare l'arbitro e San Siro non fa gol"
Verratti? Non ha fatto una buona partita, un paio di belle aperture, una per Candreva una per Immobile nel primo tempo. San Siro si farà sentire, ma non ho visto nessuno fare gol dagli spalti, gli giocatori in campo devono fare di più.


Nelle farmacie della provincia di Ascoli Piceno si effettuerà lo screening dal 14 al 20 novembre: le farmacie coinvolte sottoporranno gratuitamente i cittadini interessati a un questionario accreditato dalla comunità scientifica internazionale (con domande su età, peso, sesso, alimentazione, attività fisica, ecc.) e a un test della glicemia. "Il diabete gestazionale ossia valori glicemici elevati durante la gravidanza - ha spiegato ancora il dottor Fatati - se non viene diagnosticato e quindi trattato comporta rischi rilevanti per la madre, per il feto e il neonato". "Oggi, infatti, la malattia diabetica può essere gestita bene grazie all'introduzione di prestazioni tecnologicamente avanzate, che l'ospedale di Terni già offre, come i microsensori, i sistemi di telemonitoraggio a distanza per il controllo continuo della glicemia e i microinfusori per la somministrazione programmata dell'insulina".

La Giornata Mondiale del Diabete è una delle più grandi manifestazioni del volontariato in campo sanitario.

Latest News