Ventura schiera Insigne a centrocampo! E lui risponde

Napolimania Insigne resta l'unico top player italiano nonostante Ventura

Napolimania Insigne resta l'unico top player italiano nonostante Ventura

Ha sorpreso un po' tutti la scelta di Gian Piero Ventura di lasciare in panchina Lorenzo Insigne nella gara con la Svezia. L'Italia adesso è spalle al muro, dovendo ribaltare il punteggio per qualificarsi ai Mondiali di Russia 2018. Lorenzo Insigne, il grande escluso dell'andata del playoff mondiale, risponde così a Rai Sport dopo il brutto ko di Solna. In questo momento siamo abbastanza tesi. Sono un calciatore offensivo, non un centrocampista, ma voglio dimostrare di dare il massimo ogni volta che mi si chiede di scendere in campo.

Niente DLC per Vampyr, sarà una esperienza completa
Noi e Dontnod abbiamo già diverse idee in mente, questo universo è in grado di offrire un gran quantitativo di spunti". In base agli sforzi economici, lo considereremo un successo al raggiungimento di un milione di copie vendute.


"Spesso si parla dei vivai, ma credo ci voglia più coraggio nell'inserimento dei giovani anche se non danno subito i risultati sperati". Con la maglia della Nazionale bisogna essere pronti a sacrificarsi e fare di tutto. "Dobbiamo stare col coltello fra denti e cercare di fare risultato a tutti i costi", le parole di Insigne. Formazione della gara di ritorno? In noi c'e' sia rabbia che fiducia, perche' conosciamo le nostre qualità e la rabbia per aver preso gol dobbiamo trasformarla in spirito di sacrificio. Percentuali di passaggio del turno?

Latest News