MotoGP, Suppo lascia Honda e cambia vita

Livio Suppo 53 anni ha dato le dimissioni da team principal della Honda

Livio Suppo 53 anni ha dato le dimissioni da team principal della Honda

Il giorno dopo aver vinto la triplice corona iridata con Marquez Campione del Mondo, a cui si aggiungono il titolo Costruttori e Squadre per Honda, arriva una notizia inaspettata: Livio Suppo ha deciso di lasciare HRC con effetto immediato, abbandonando definitivamente il paddock del Motomondiale, del quale è parte integrante da ben 22 anni. Dal 2013 ha assunto un doppio ruolo come Team Principal del Team Repsol Honda e HRC Communications and Marketing Director, dando un prezioso contributo al marketing, oltre alla gestione di team e piloti. Il motivo del passo indietro, con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del contratto? Ma cosa farà Suppo "da grande" considerando che mezzo paddock sarebbe pronto a svenarsi per ingaggiarlo? "No, per adesso ho bisogno di staccare la spina". Con la Honda abbiamo vinto tanto e vissuto bellissimi momenti ma quello più speciale in assoluto della mia carriera resta il titolo vinto nel 2007 con la Ducati e Casey Stoner perché fu un progetto speciale e quasi rivoluzionario.

L'ANNUNCIO UFFICIALE Ad annunciare le dimissioni è stato direttamente Suppo, in una conferenza stampa tenutasi in quel di Valencia assieme a Tetsuhiro Kuwata, uno dei tre direttori della HRC. "Non è un passo facile, ma credo sia il momento giusto per farlo, per me, la mia famiglia e per la Honda: le auguro il meglio".

Auguri a Cristiano Ronaldo, di nuovo papà
Il calciatore e la fidanzata Georgina Rodriguez hanno accolto una femminuccia, che hanno chiamato Alana Martina . Cristiano Ronaldo è diventato padre per la quarta volta, dopo Cristiano Jr , Mateo ed Eva.


Grande lavoro sarà anche previsto all'interno del box Movistar Yamaha, con Valentino Rossi e Maverick Viñales, che dopo aver chiuso questa stagione con diverse difficoltà, principalmente con le gomme, proveranno a trovare il bandolo della matassa per risolvere questa situazione e tornare a essere competitivi così come lo sono stati a inizio stagione. Andrò in bicicletta con gli amici e voglio dedicare più tempo a me stesso e alla mia famiglia. "A 53 anni ho voglia di fare altro". "Il mio obiettivo ora è sgomberare la mente, riposarmi e provare a fare qualcosa di diverso".

Latest News