Temporale con qualche allagamento e lunedì vento forte

Giù le temperature, previsioni di neve anche a quote collinari

Venti fino a 90 chilometri orari: la protezione civile dirama l'allerta meteo per Milano

Nella prima parte della giornata la probabilità di precipitazioni diffuse sarà alta (75-100%) anche a carattere di rovescio od occasionale temporale; dalle ore centrali fenomeni in diradamento ed esaurimento.

Domani, lunedì, nevicate a quote collinari (400-600 metri) abbondanti o localmente molto abbondanti sulle zone appenniniche, in particolare sull'alto Mugello e versanti emiliano-romagnoli delle province di Pistoia e Arezzo. Previsti inoltre venti di burrasca fino a burrasca forte, su Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, provincia autonoma di Trento, Veneto e Friuli Venezia Giulia, e su Sicilia, Campania e Lazio, specie settori costieri.

In queste zone è prevista una criticità ordinaria, codice giallo, per vento forte.

Lazio, undici reti in amichevole: torna al gol anche Felipe Anderson
Temo Dzeko, in particolare, ma anche gli altri non sono da meno. "Sono felice della scelta, come mia moglie e il nostro bimbo". In questo caso il calciatore della Lazio , Luis Nani , ha rilasciato un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport' .


La sala operativa della protezione civile del Comune di Firenze è stata attivata per monitorare costantemente l'evoluzione delle condizioni meteo. La nostra regione sarà infatti interessata da un marcato peggioramento per l'ingresso di aria molto fredda da nord.

Sono attese precipitazioni ovunque, ma le criticità maggiori saranno per la neve, prevista anche a quote collinari, e per il forte vento da nord.

Latest News