0-0 a San Siro: gli azzurri fuori dal mondiale

Italia-Svezia, probabili formazioni e risultato dello spareggio Mondiale 2018 in diretta LIVE

Mondiali, Playoff: niente impresa, l'Italia è eliminata

Ma senza un'Italia per cui tifare è previsto anche un drastico calo nella vendita delle magliette, che nel 2014 hanno rappresentato la metà dell'intero merchandising azzurro, con circa 2,7 milioni di royalties. Sono dispiaciuto, dallo stadio ho capito ancora una volta cosa vuol dire allenare la Nazionale. L'Italia fallisce la qualificazione al Mondiale di calcio del 2018.

Clamoroso a San Siro. Tavecchio sarà chiamato prima ad affrontare il nodo del ct, che al momento non ha rassegnato le dimissioni per le quali c'e' una questione economica in piedi (ma è pacifico come il ct sia arrivato al capolinea della sua avventura azzurra) poi, si passera' al nodo politico. E sul mister: "Ha le colpe che abbiamo noi e tutti quelli che hanno fatto parte di questa spedizione". "Diro' quel che penso e quel che devo dire, ascolterò ed accetterò con serenita' le decisioni prese". Perché, oltre ai quattro titoli mondiali, sono stati vari i disastri della nazionale nel suo percorso ultracentenario. Ma se dalle disgrazie - sportive si intende - qualcosa si può ottenere è sicuramente la consapevolezza che qualcosa di nuovo si può proporre, a base di motivazioni e sfide prima impensabili.

Ostia, Masi (Fi): bene Minniti non identifica città con crimine
Ostia "è una città nella città e così stiamo dando un aiuto alle forze per liberarsi dai condizionamenti criminali e mafiosi", ha concluso.


Su Ancelotti: "Sapevo che non sarebbe stato disponibile a subentrare a Ventura e disputare il Mondiale con lItalia perché non se la sentiva di gestire i prossimi 6 mesi". - "Terremoto in Italia!": questo il grande titolo sulla homepage del quotidiano francese L'Equipe, che questa sera ha annunciato anche con notifiche sui cellulari francesi, esattamente al 90′ di Italia-Svezia, che il mondiale sarà senza gli azzurri.

Per il Daily mail è "Crepacuore Italia". E' l'Italia a fare la partita: al quarto d'ora Jorginho lancia Immobile, che da posizione defilata calcia sull'esterno della rete, mentre sul fronte opposto Buffon blocca a terra una conclusione angolata ma debole di Claesson. In 12 anni dal Mondiale di Germania alla mancata qualificazione: si doveva costruire, si è finito col distruggere. Pe il Times è "una delle più grandi delusioni per il calcio italiano".

Latest News