Estorsione a due dipendenti Arrestato candidato Cinquestelle

Arrestato candidato M5S in Sicilia per estorsione

Fabrizio La Gaipa: il candidato M5S in Sicilia arrestato per estorsione

La Gaipa, candidato alle elezioni regionali del 5 novembre scorso con il Movimento 5 Stelle è accusato di estorsione da alcuni dipendenti.

L'imprenditore agrigentino Fabrizio La Gaipa è stato arrestato dai poliziotti della squadra mobile di Agrigento e posto ai domiciliari. L'albergatore, 42 anni, ex presidente del Distretto turistico Valle dei Templi, è stato candidato nel collegio di Agrigento dove è risultato il primo dei non eletti ottenendo circa quattromila voti. Dopo i deputati M5s eletti (l'uscente Matteo Mangiacavallo con 14.973 voti e Giovanni Di Caro con 5.987), La Gaipa è arrivato terzo, a quota 4.357.

Qualifiche Gp del Brasile: Valtteri Bottas porta a casa la pole position
A punti sono andati anche Sergio Perez con la Force India e Nico Hulkenberg con la Renault . Completano il podio Bottas , secondo su Mercedes , e l'altra Ferrari di Raikkonen , terza.


La Gaipa, proprietario e gestore di un noto albergo ad Agrigento, è accusato da alcuni suoi dipendenti di pesanti irregolarità sulle dichiarazioni al Fisco. In pratica l'ipotesi è che l'imprenditore si sia fatto restituire parte degli stipendi o abbia ottenute firme su buste maggiorate rispetto ai reali emolumenti e che gli impiegati abbiano accettato per paura di essere licenziati.

L'inchiesta sarebbe in corso da mesi e durante questo tempo sarebbero stati ascoltati i dipendenti e numerosi altri testimoni, acquisita documentazione bancaria e contrattuale nonchè vari altri documenti ma il fascicolo sarebbe stato 'congelato' durante la campagna elettorale per scelta della Procura che adesso sarebbe pronta alla formulazione dei capi d'accusa.

Latest News