Ilary Blasi: "I social? Non li so usare, mi fanno paura!"

Ilary Blasi ‘Mai subito molestie il Grande Fratello Vip è pop non trash

Ilary Blasi: "I social? Non li so usare, mi fanno paura!"

Poi confessa di sognare un programma con Silvia Toffanin: "Stiamo aspettando di trovare una buona idea, sarebbe carino".

Intervistata da Alessandra Menzani per Libero, Blasi difende il Grande Fratello Vip dall'accusa di essere trash, preferendo il termine pop. Certo, i picchi di trash non mancano (come la Clery smutandata in diretta, gesto per cui la conduttrice ha provato profondo imbarazzo pur sorridendo per l'ironia dell'artista), ma il programma è guardato da Nord a Sud e le persone cui non piace possono sempre cambiare canale.

Chissà se la relazione piccante tra Cecilia e Ignazio avrà conseguenze sul possibile televoto che la Blasi aprirà per fare uscire il secondo concorrente e porterà all'eliminazione della sorella di Belen o del suo nuovo fidanzato. Tuttavia, anche se c'è indecisione nelle parole di Ilary Blasi, ci sono tutte le carte in regola per vedere in tv una nuova edizione del reality show, grazie al successo dei precedenti.

De Rossi: 'Mi sono tolto la maglia dell'Italia per l'ultima volta. Ventura...'
Io sarei voluto entrare ma pensavo che in quel momento sarebbe stato più opportuno mettere un Insigne o un El Shaarawy. Abbiamo l'abitudine di fare riscaldamento tre per volta con cambi ogni cinque minuti.


L'onda delle polemiche che quest'anno ha travolto la seconda edizione del Grande Fratello Vip ha sicuramente contribuito, nel bene e nel male, anche ad accrescerne la sua popolarità. Magari poi c'è un'Ivana che zitta zitta arriva in finale. "I cavalli si vedono all'arrivo...", quindi per come rivela Ilary Blasi, i Rodrìguez non sono per nulla favoriti dalla redazione. "Anche quella è un'esperienza stupenda a livello umano.ma essendo pigra mi metterei comoda dentro a una casa", ammette. Il programma di Italia 1 ha dedicato ampio spazio, nelle ultime settimane, ai casi di molestie sessuali nell'ambito di cinema, le cui denunce sono esplose dopo il caso Weinstein. Però non conosco una persona che mi abbia mai fatto questa confidenza o rivelazione.

E' un'esperienza che mi incuriosisce e affascina, unica. "Non so cosa pensare". Forse prima è necessario distinguere tra avance e molestia.

Riguardo alle molestie sessuali nel mondo dello spettacolo, in realtà Ilary Blasi non si è sbilanciata, soprattutto su quanto ha detto il regista Paolo Virzì proprio a Le Iene, affermando che nel mondo della televisione si rischiano abusi in particolare sul set.

Latest News