L'Italia perde i senatori: in tre dicono ADDIO alla Nazionale!

L'Italia perde i senatori: in tre dicono ADDIO alla Nazionale!

L'Italia perde i senatori: in tre dicono ADDIO alla Nazionale!

E mentre in Federazione si parla di ore di riflessione per il futuro della guida tecnica e dirigenziale, c'è chi una decisione per il prossimo futura l'ha già presa. Lascio una nazionale di ragazzi in gamba che faranno parlare di loro, compresi Donnarumma e Perin, che non mi faranno rimpiangere. I nostri ragazzi avranno sempre bisogno di questo supporto: dopo una caduta del genere ci sarà tanto da lavorare ma qui ci sono ragazzi di talento.

"Da Chiellini non lo so".

Inter, Icardi: "Il ginocchio va meglio, si sta sgonfiando"
Non mi entusiasmava parlare con lui perché sapevo che stava in un altro paese. Tutto rigorosamente conservato dall'attrice sudamericana.


"Calcisticamente penso che sia la delusione più grande della vita. La nazionale italiana ti dà sensazioni uniche, all'inno ti fa venire i brividi, crea unione tra i tifosi italiani, è un peccato finire così". Sono le parole del difensore azzurro e della Juventus, Andrea Barzagli alla Rai dopo la mancata qualificazione al Mondiale di Russia 2018. "Cosa è mancato? Siamo fuori, è una delusione unica, lasciare questo gruppo, è tosta". Dire addio all'Italia in questo modo è un duro colpo. Con Gigi e Daniele abbiamo fatto quella avventura del Mondiale 2006 ma anche con Giorgio passate tante. "Si chiude un ciclo di quattro o cinque veterani e si riapre con giovani dietro che hanno voglia ed è giusto così".

Latest News