Honeywell: chiude stabilimento Atessa, a casa 420 dipendenti

Mazzata per il lavoro la Honeywell di Atessa chiude

Honeywell: chiude stabilimento Atessa, a casa 420 dipendenti

Rabbia e rassegnazione sotto la pioggia stamani tra i lavoratori della Honeywell di Atessa, alla conferma delle non ottimistiche previsioni sull'esito dell'incontro tra il ministro Antonio Calenda e i vertici della multinazionale. Ma quello che mi preme evidenziare è adesso il dramma umano che vivono gli operai di questa fabbrica già duramente provati da 2 mesi ininterrotti di sciopero.

Di questa brutta storia resta la grande solidarietà testimoniata da un intero territorio che sin dai primi giorni si è stretto attorno a quanti, col proprio lavoro, hanno fatto dello stabilimento Honeywell di Atessa un modello da imitare e, purtroppo, da esportare altrove. Questo è inaccettabile - commenta il segretario regionale Enrico Di Giuseppantonio -. Così il ministero dello Sviluppo economico in una nota sottolineando che si tratta "di una decisione estremamente grave e, in accordo con le organizzazioni sindacali e le istituzioni territoriali, il ministero continuerà a seguire la vicenda con l'obiettivo di trovare soluzioni che possano garantire gli attuali livelli occupazionali".

Sospetta meningite, muore bambino di 4 anni
Alle sette del mattino i medici di Acireale hanno contattato il Policlinico chiedendo il trasferimento. Direttamente in terapia intensiva ma per il paziente di 4 anni era ormai troppo tardi.


"Questa conclusione drammatica della vertenza - si legge nel documento firmato da altri 28 parlamentari - rappresenta un duro colpo non solo per i 420 lavoratori e le loro famiglie, ma per la economia della provincia di Chieti e della Regione Abruzzo con una caduta brusca dell'occupazione, del reddito e dei consumi".

I sindacati hanno immediatamente convocato un'assemblea per le 18 di stasera nella sala polifunzionale di Atessa.

Latest News