Carige: salta consorzio di garanzia. Caos su aumento di capitale

Banche in caduta libera in Borsa. Allarme rosso per Carige: salta il consorzio di garanzia per l'aumento di capitale

Banca Carige a rischio risoluzione? Il punto sul titolo fatto dal sito Investing.com

Su Carige, Malacalza Investimenti "intende confermare ancora la propria attitudine di sostegno, nell'interesse della banca, del territori e dell'azionariato tutto", ma la disponibilità non può "tradursi in una impropria supplenza della funzione del consorzio di garanzia e non può prescindere dalle determinazioni dell'autorità di vigilanza in merito alle istanze che sono state a essa rivolte".

Borsa Italiana oggi si è mossa subito e, non appena apprese le novità, ha deciso di sospendere le azioni ordinarie e di risparmio di Banca Carige in attesa di una nota. Tale pre-garanzia era soggetta a termini e condizioni standard per operazioni di questa natura e ad alcune disposizioni specifiche, tra cui l'implementazione delle dismissioni di asset (Carige ha messo in vendita 8 immobili, la societa' di credito al consumo Creditis e la piattaforma di gestione degli Npl) e il feedback degli investitori in relazione all'operazione di aumento di capitale. A questi livelli di prezzo, la banca senese capitalizza 3,97 miliardi, meno della metà del recente aumento di capitale da 8,2 miliardi.

ULTIM'ORA - FIGC, Tavecchio annuncia l'incontro con Ventura: riunione in programma domani
La mancata qualificazione dell'Italia al mondiale di Russia 2018 rappresenta una perdita economica di circa un miliardo. Ci vedremo e dirò tutto quello che ho passato e penso, ascolterò e poi qualsiasi cosa verrà partorita sarà accettata .


Seduta da dimenticare anche per Mps che ha perso il 4,9% chiudendo su nuovi minimi a 3,49 euro, pur tentando di limare i danni sul finale. Ieri il titolo aveva lasciato sul terreno oltre l'11%. Deboli anche Banco Bpm (-2,8%), Bper (-2,7%) e Ubi (-2,5%) mentre hanno tenuto Unicredit (-0,2%) e Intesa, cresciuta dello 0,07%. Il Ftse Mib è in leggero progresso (+0,25% a 22.214 punti). Il sito del Secolo XIX riporta il commento degli analisti di Banca Akros, che non escludono che a questo punto debba intervenire lo Stato per evitare il peggio: "Alle attuali condizioni di mercato non escludiamo che Banca Carige venga messa in risoluzione dalla Supervisione". Tradotto: cerchera' di capire se e' possibile far slittare l'operazione che, secondo le ultime indicazioni arrivate da Bce, dovrebbe concludersi entro il 31 dicembre. A Milano, complice la crisi Carige, si registra solo un +0,3% ma Parigi sale dello 0,65% e Francoforte dello 0,6%, mentre Londra registra solo lo 0,02% di verde.

Latest News