Molestie: accuse a Stallone, sesso a 3 negli anni '80

Sylvester Stallone accusato di violenza sessuale su una minorenne si difende tutto falso

Molestie, donna accusò Sylvester Stallone: "A 16 anni mi costrinse a un rapporto a tre"

Deadline ha ottenuto il rapporto della polizia sulle dichiarazioni della ragazza nel 1986 che, senza dichiarare il suo nome, raccontò della violenza subita, piangendo e singhiozzando a più riprese. Stallone è stato messo sotto accusa da una ragazza allora di 16 anni, il cui nome non è stato reso noto, che avrebbe accusato "Sly" e la sua guardia del corpo Mike De Luca di averla costretta ad andare a letto con loro.

Stallone all'epoca aveva 40 anni ed era sposato con Brigitte Nielsen.

Questa volta è Sylvester Stallone a finire alla gogna mediatica. Sarebbe stato accusato di violenza sessuale da una ragazza di 16 anni mentre stava girando un film a Las Vegas alla fine degli anni '80.

La ragazzina soggiornava con la famiglia in un Hilton di Las Vegas, quando nella hall conobbe Stallone e gli chiese un autografo. Nei giorni successivi l'attore, senza chiederle l'età, l'avrebbe invitata nella sua camera dove la giovane avrebbe avuto prima un rapporto sessuale consenziente con l'attore, poi sarebbe stata costretta ad alcuni rapporti orali con la guardia del corpo dell'attore, allora 27enne.

Ostia: intidimidazione contro circolo Pd, bruciato il portone
Sull'accaduto si è espressa anche il sindaco di Roma Virginia Raggi: solidarietà al circolo Pd di Ostia . Oltre al post, il senatore Esposito ha poi allegato anche una foto del portone andato a fuoco.


Sylvester Stallone smentisce categoricamente le informazioni emerse: "È una storia ridicola, categoricamente falsa", ha detto la portavoce di Stallone, Michelle Bega. I due uomini avrebbero poi minacciato la sedicenne dicendole che le avrebbero "sfondato la testa" se avesse raccontato a qualcuno l'accaduto.

A darne la notizia è stato il giornale britannico Daily Mail, che avrebbe visionato il rapporto della polizia che all'epoca ascoltò la ragazza, la quale però decise di non sporgere denuncia per paura. Nessuno e' mai stato a conoscenza di questa storia fino a quando non e' stata pubblicata oggi, incluso il signor Stallone.

Il divo di New York ha sempre negato con veemenza anche se il caso venne comunque chiuso con diversi milioni di dollari alla Filiti.

Latest News