Nuova Tesla Roadster: the quickest car in the world

Nuova Tesla Roadster ​the quickest car in the world

Nuova Tesla Roadster: the quickest car in the world [video]

Approfittando della presentazione del nuovo camion Tesla Semi, la marca californiana specializzata in auto elettriche ha svelato per la prima volta le fotografie della nuova Tesla Roadster. Al momento, ha spiegato Musk, è solo un concept ma i clienti che fossero interessati possono già prenotarla con una cauzione di 45mila dollari; consegne previste dal 2020. Secondo Musk sarà il camion con il minore costo di gestione al mondo, ma anche il più veloce, il più aerodinamico, il più sicuro e il più confortevole, assistito dalla guida autonoma e tutta una serie di comfort per l'autista che siede in posizione centrale.

Il fondatore di Tesla, infatti, afferma che la nuova Roadster rappresenta un vero e proprio "smackdown" (KO) per l'industria automobilistica tradizionale.

Musk alla presentazione odierna con la futura roadster
Musk alla presentazione odierna con la futura roadster

Per quanto riguarda l'autonomia il Semi Truck di Tesla sarà capace di percorrere 800 chilometri con una ricarica, con questa che può avvenire durante le operazioni di carico e scarico merci anche grazie ai nuovi Megacharger (più potenti dei Supercharger per le auto Tesla). Margini di flessibilità a nostro giudizio da considerare, poiché si parla di consegne nel 2020 che non è propriamente un'attesa trimestrale, ma triennale. Si potrà guidare da Los Angeles a San Francisco e tornare indietro senza aver bisogno di caricare. Be', quelle dietro dovranno essere molto piccole, aggiungono i commentatori americani, vista la scarsa abitabilità posteriore.

I problemi organizzativi e industriali avuti con la berlina Model 3 non hanno cambiato lo stile di Elon Musk, che resta un manager a cui piacciono l'effetto sorpresa e gli annunci in grande stile. A un prezzo base di 200.000 dollari (circa 170.000 euro); incomparabilmente inferiore alle cifre necessarie per stringere tra le mani il volante di hypercar dalle prestazioni simili.

Paura in Tribunale per un falso allarme bomba
Dopo gli accertamenti, eseguiti con l'ausilio di telecamere, l'allarme è dunque rientrato e l'area è stata riaperta al traffico. Allarme bomba , rientrato dopo pochi minuti, all'esterno del tribunale di Milano .


Latest News