Addio a Malcolm Young, fondatore degli AC/DC

Addio a Malcolm Young, uno dei padri degli AC/DC

È morto Malcolm Young degli AC/DC | Musica

Lutto nel mondo della musica. Malcolm Young si era ritirato definitivamente dalla band nel 2014 per sottoporsi a un trattamento per demenza.

La notizia della sua morte è stata annunciata direttamente dal sito e dalla pagina Facebook degli AC/DC: "È con una profonda tristezza nel cuore che annunciamo la morte di Malcolm Young". Malcolm aveva sofferto di demenza per diversi anni e se n'è andato in pace con la sua famiglia vicino al suo letto.

È deceduto Malcolm Young, il cofondatore - insieme al fratello - del gruppo musicale AC/DC.

Milan, l'indiscrezione del New York Times: "Yonghong Li non possiede miniere"
E il problema è che i passaggi di proprietà, secondo i documenti, sarebbero avvenuti senza conseguente passaggio di denaro. Li come il suo principale asset.


La tecnica di chitarra ritmica di Malcolm Young (la maggior parte delle linee soliste sono affidate ad Angus) è molto apprezzata dagli esperti del settore. Con enorme dedizione e impegno è stato la forza propulsiva che ha guidato la band. Come chitarrista, songwriter e visionario era un perfezionista ed un uomo unico. Ha sempre tenuto duro e ha detto e fatto esattamente quello che voleva. Ha sempre usato poi delle corde molto spesse marca Gibson 900Ms spessore 0.012/0.56.

Il messaggio continua in prima persona, scritto probabilmente dal fratello Angus: "Come fratello è difficile spiegare cos'è stato per me e per la mia vita, il nostro legame era fantastico - continua Angus - rimarrà un legame che durerà per sempre". Lascia dietro di se un'eredità che sopravviverà sempre.

Latest News