Sky: Spalletti forse cambia formazione, ecco cosa ha fatto in allenamento

Inter- Serie A

Inter-Atalanta, formazioni ufficiali: sorpresa Santon dal 1'

Penso si stiano organizzando delle soluzioni. Non dobbiamo giocare a nascondino e l'unico colpevole è Ventura.

La gara di domenica sera in posticipo alle 20.45 contro l'Inter all'apparenza potrebbe essere uno scoglio insormontabile ma per la mentalità del mister atalantino non c'è gara che non si possa vincere.

C'è davvero il bisogno di collezionare opinioni. Io sono un addetto ai lavori e devo assumermi delle responsabilità, non criticare il lavoro degli altri. "Dipende già anche da me, perché sono una piccolissima parte del movimento e devo riuscire a contribuire e metterci qualità". Un vantaggio che Spalletti è ben felice di sfruttare: "Il coinvolgimento dei nostri tifosi è qualcosa di speciale - ammette il tecnico in conferenza stampa - è una sensazione bellissima sentire questo eco dalla panchina".

"Dovremo immediatamente essere bravi sull'impatto fisico".

Inter PS formazione
Inter-Atalanta, le formazioni ufficiali: Icardi c'è, sorpresa Santon

NAZIONALE - Si parla anche del momento negativo del calcio italiano. Noi siamo felicissimi di questo.

BIsogna fare più attenzione, bisogna migliorare sempre. Se fosse confermata, domani sarebbe la sesta formazione consecutiva identica. "Guarderemo le partite senza preoccuparci più di tanto, ovviamente dal punto di vista affettivo mi farà piacere per la Roma se farà risultato nel derby".

Non ci sono trappole. "Da qualche parte una parte libera la devi creare e queste possono essere le difficoltà".

"Per ora ha giocato spesso la stessa formazione, vogliamo allargare la rosa di titolari perché abbiamo una squadra forte. A lui sembra poco giocare una gara a settimana". In Russia ci sono le seconde squadre, funziona come sistema. "La partecipazione dei tifosi allo stadio è il futuro del calcio". "Santon conosce il calcio, è uno di quelli che ci darà una mano importante". Non prende gol da palla inattiva, nella struttura sembrano giocatori di basket. I compagni di squadra devono sapere tra di loro cosa fanno in giro per l'Europa e nel Mondo.

Читайте также: Napoli, Mertens: "Siamo da scudetto grazie a Sarri, ma occhio…"

Luciano Spalletti conferma le sue scelte e avrà a disposizione anche Icardi, la cui infiammazione al ginocchio è rientrata: dunque il numero 9 sarà il riferimento offensivo della squadra, con Candreva e Perisic che come sempre partiranno larghi sulle corsie mettendo al centro palloni interessanti.

Sull'ipotesi Nazionale: "Mi piacerebbe guidare la Nazionale ma per adesso voglio lavorare per l'Inter".

JOAO MARIO - "Di nuovo, ribadisco che ha detto cose normalissime".

E l'Indizio arriva proprio dall'allenamento di oggi, dove l'allenatore dell'Inter ha cambiato le carte in tavola per provare soluzioni diverse.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

"Il nostro è un buon gruppo, si tiene presente tutto e si guarda in ogni direzione".

Код для вставки в блог

Latest News