Napoli-Milan, Montella: "Sconfitta con onore, il pareggio poteva starci"

Montella

Napoli-Milan, Montella in conferenza: "Gioco anche con le big" 83 18-11-2017 23:42

Per il Milan al San Paolo è arrivata un'altra sconfitta. Abbiamo concluso poco ma c'era la sensazione di poter arrivare al gol. Secondo me alla fine poteva starci anche un pareggio, anche perché nel secondo tempo siamo stati molto più continui.

Il Milan è stato sconfitto per 2-1 dal Napoli. "Abbiamo trovato una continuità di gioco e di uomini, mi spiace non avere tutti gli uomini a disposizione, mancano Conti e Calhanoglu, Biglia e Calabria non sono nelle condizioni migliori ma come squadra abbiamo le nostre armi. Oggi la squadra ha dato ogni energia, dimostrando anche una crescita di personalità". "Obiettivi? Sono ottimista. Penso che possiamo lottare per le prime quattro posizioni". Possiamo crescere, serve del tempo ma ci stiamo avvicinando alle grandi. La squadra deve crescere nel capire i momenti delle gare. Purtroppo per Montella l'incontro col talento napoletano è arrivato, e stasera Lorenzo sarà più voglioso che mai di fare una grandissima prestazione, per gettarsi alle spalle la delusione mondiale e confermare il suo trend positivo contro il tecnico rossonero. Potevamo essere più risoluti negli ultimi venti metri, nella costruzione però ho visto una squadra molto presente. Negli ultimi 30 metri dobbiamo essere più concreti e cercare di avere la porta nella testa. Stiamo crescendo, sono sereno e convinto.

SSC Napoli v AC Milan- Serie A
150 : Napoli v Milan- Serie A 2017/2018 150 immagini

Lavoriamo per ottenere grandi risultati, ma è un percorso quando parti da una rivoluzione come abbiamo fatto noi.

Arrivare al livello delle prime quattro? Sopratutto oggi, dove nonostante sul tabellino del calendario si legga 16 novembre, in città sembra estate, con un sole che spacca le pietre. Stesso discorso per Andrè Silva, che di talento ne ha e si muove bene ma non ha ancora trovato la via della rete in campionato.

Sky: Spalletti forse cambia formazione, ecco cosa ha fatto in allenamento
Sull'ipotesi Nazionale : "Mi piacerebbe guidare la Nazionale ma per adesso voglio lavorare per l'Inter ". I compagni di squadra devono sapere tra di loro cosa fanno in giro per l'Europa e nel Mondo.


Latest News