Serie A, Sassuolo passa al 94': Benevento resta ancora a quota zero

Serie A, Sassuolo passa al 94': Benevento resta ancora a quota zero

Serie A, Sassuolo passa al 94': Benevento resta ancora a quota zero

Classifica in rosso assoluto per il Benevento, che cerca i primi punti in campionato contro il Sassuolo in una sfida salvezza. La partita si ravviva nella ripresa, quando gli ospiti entrano in campo più determinati sfiorando subito il gol in diverse occasioni: nella più clamorosa Matri sbaglia un rigore in movimento. Al 57' il Sassuolo passa in vantaggio: errore di Brignoli in fase di disimpegno, il portiere giallorosso regala palla a Matri che lo fredda con un rasoterra. Alla quarta palla-gol, dopo tre ghiotte opportunità fallite da Ragusa, Politano e Matri, ha infilato la porta con lo stesso Matri (58′), abile a sfruttare un assist di Missiroli dopo un gentile regalo di Brignoli, incapace di rinviare lungo un pallone. Nel recupero un intervento sciagurato di Costa regala un rigore al Sassuolo che Berardi, però spedisce sulla traversa. Inoltre, l'ex calciatore ha parlato della squadra in generale, dicendo che ha potuto vedere un gruppo coeso e attaccato alla maglia in un momento così difficile. E' l'ultima emozione della prima frazione. Neppure il tempo di esultare che i giallorossi sono rimasti in 10 (67′) per l'espulsione di Letizia per somma di ammonizioni. All'11° i campani vanno vicini al gol con Armenteros, ma Consigli respinge.

Un minuto dopo, però, l'attaccante ospite si rifà, approfittando di un clamoroso errore di Brignoli che rinvia sui piedi degli avversari.

Secondo tempo con gli emiliani che hanno iniziato a ritmi più elevati, mettendo in imbarazzo la linea difensiva giallorossa.

Ostia, seggi aperti: si vota fino alle 23
I 183 seggi allestiti rimarranno aperti fino alle 23, il secondo rilevamento dell'affluenza verrà comunicato alle 19. Dopo due anni di commissariamento, oggi i cittadini del X Municipio sono chiamati a scegliere il loro presidente.


Al 31′ Matri gira di testa dopo un corner teso. Nei minuti finali della gara, il Sassuolo prova il tutto per tutto confinando letteralmente i padroni di casa nella propria area e, al 47′, Costa tocca sciaguratamente con una mano un pallone in area. Dal dischetto va Berardi che calcia sulla traversa.

Brignoli 4.5; Letizia 4, Antei 6, Costa 5, Di Chiara 6; Chibsah 6.5 (67' Venuti s.v.), Viola 6, Cataldi 6; Ciciretti 6.5 (90' Lazaar s.v.), Armenteros 6.5, D'Alessandro 6 (60' Parigini 5.5). In panchina: Belec, Del Pinto, Djimsiti, Coda, Memushaj, Puscas, Lombardi, Gravillon.

U.S. Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini (Sensi), Magnanelli (Falcinelli), Missiroli; Politano, Matri, Ragusa (Berardi). Allenatore: Cristian Bucchi. A disposizione: Marson, Pegolo; Lirola, Goldaniga, Rogerio, Adjapong, Mazzitelli, Cassata, Scamacca. Ammoniti: Magnanelli, Costa. Angoli: 6-5 per il BENEVENTO.

Latest News