Napoli-Shakhtar, Sarri: "Insigne intoccabile. Tavecchio? Ora serve..." 264 20-11

Champions League, DIRETTA Napoli Shakhtar Donetsk in tv, live streaming e probabili formazioni martedì 21 novembre 2017

Sarri, contro Shakhtar cuore e anima

Gli dovremmo dare un po' di campo, e questo aumenta ancora di più la difficoltà della partita. A livello di strutture siamo indietro anche a campionati meno importanti. "L'abbiamo sottovalutata un po' tutti all'andata". Solo nel calcio spagnolo ci sono meno stranieri che da noi. Non dipende totalmente da noi purtroppo, però quella piccola luce che intravediamo dobbiamo spalancarla vincendo domani. Mi aspetto un Napoli con determinazione, cuore ed anima. Non è una manifestazione che possiamo lasciare senza avere dato tutto.

"Penso che per il calcio italiano sia giunto il momento di scegliere un uomo di campo". "Ma prima di tutto devo fare una precisazione: Ulivieri, in qualità di presidente dell'associazione allenatori, aveva fatto un intervento a favore di Ventura. Non c'è molto da commentare anche se abbiamo subito qualche gol stupido di troppo". Mi sembra che le nazionali non rispecchiano il movimento calcistico, come l'inghilterra che non è così forte come il calcio inglese. Per Mario bisogna vedere se ha recuperato. All'andata potevamo non perdere, ma in Italia lo Shakhtar non sarebbe sesto o settimo: su di loro è stato fatto un errore di valutazione inaudita, forse anche da parte nostra.

Ct non solo selezionatore, possibile un part-time? 45 giorni di nazionale per poter lavorare e non 4 soste.

Prevede qualche cambio a centrocampo?

HAMSIK E MILAN - "Marek è un fuoriclasse assoluto sia se al cento per cento che al 70".

Читайте также: Serie B: Salernitana-Cremonese 1-1, Arini risponde a Ricci

Match da dentro o fuori domani sera per il Napoli per il cammino in Champions League.

E' un paragone che non regge. Lo Shakhtar è una squadra fortissima e da molti sottovalutata.

- Che inside presenta lo Shakhtar? I tre trequartisti sono forti, il più pericoloso forse è Taison per l'accelerazione. Giocano un calcio non banale, Fonseca è bravo e i loro trequartisti sono veloci e tecnici. Il numero degli stranieri non è poi così alto se messo a confronto con altri campionati. Chi toglierei allo Shakhtar? "Scelto entrambe, andare avanti e fare bene in campionato. Noi gli dovremmo dare un po' di campo, quindi è una partita insidiosa". "Facendo il nostro gioco e una buona fase difensiva avremo buone possibilità". Vediamo se c'e' qualcuno che ha idee in questo momento.

La nostra situazione di classifica in Champions è difficile. Per fortuna Koulibaly è squalificato: uno dei migliori centrali d'Europa. So bene che alcuni giocatori siano determinanti: Mertens, Insigne, Hamsik e Callejon possono decidere la gara in ogni momento.

Sabato 18 novembre alle 20.45 si giocherà Napoli-Milan, incontro valido per la tredicesima giornata del campionato di Serie A.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Latest News