Ostia, Di Pillo: fuori la criminalità

20171120_081612_69AED5B1

Elezioni a Ostia: blindati 183 seggi

Anche se la risposta è davanti agli occhi di tutti: la candidata di Fratelli d'Italia non rappresentava un'alternativa abbastanza moderata da poter attirare, al ballottaggio, i voti dal centrosinistra che al contrario hanno trovato una collocazione più naturale nell'alternativa del M5s. Per forza. A meno che non si voglia trasformare il jolly della Raggi in un boomerang per l'amministrazione capitolina che oggi invece festeggia con la sindaca in prima linea la difesa della roccaforte grillina della Capitale. Di Pillo, 55 anni, insegnante di sostegno all'Istituto Fanelli, ha ricevuto subito i complimenti della sindaca di Roma, Virginia Raggi: "I cittadini tornano protagonisti. Si può comprendere che non si accetti una batosta elettorale, ma non che si infanghi la limpida vittoria di Giuliana Di Pillo, e la libera scelta di migliaia di elettori onesti che hanno preferito il Movimento 5 Stelle". "Brava Giulianadipillo! I romani sono con noi e per il cambiamento #decimoriparte".

"I cittadini del decimo municipio di Roma hanno deciso di affidare a Giuliana Di Pillo il Governo del loro territorio". In bocca al lupo Giuliana! L'effetto Raggi esiste, ma è positivo.

Calcio, il comasco Tavecchio si dimette dalla presidenza della Figc
Prima il passo indietro del ct Ventura , poi - dopo giorni di pressioni - le dimissioni del presidente Carlo Tavecchio . Tutto è avvenuto mentre non c'erano i vertici delle Leghe, bastava aspettare dieci giorni.


A urne chiuse e con la campagna elettorale che è quasi un ricordo, non si fermano le scintille tra le due ex sfidanti alla presidenza del X Municipio. Io ci ho messo la faccia, dall'inizio alla fine, non ho chiesto voluto i voti di nessuno, come appare chiaro nei risultati, mentre qualche altro sciacallo li ha accettati senza colpo ferire. I seggi di Ostia, dopo l'aggressione ai danni di un reporter, per cui è stato arrestato Roberto Spada, sono stati sotto stretta vigilanza delle forze dell'ordine per garantire la regolarità della votazione.

Un abbondante 59,60 %, il suo che, supportato anche da un nuovo consenso nei quartieri residenziali dell'entroterra, non concede troppe repliche all'avversaria Monica Picca (40,40 % con 24.196 voti) portabandiera di tutte le anime del centrodestra.

Latest News