Allarme batterio nella porchetta di Ariccia: l'intervento del Ministero

Allarme batterio nella porchetta di Ariccia: l'intervento del Ministero

Rischio listeriosi: richiamato un lotto di porchetta di Ariccia

Ritirato un lotto di porchetta di Ariccia, contaminato dal batterio Listeria moncytogenes.

Si tratta del lotto di Porchetta di Ariccia Igp a marchio Fa.Lu.Cioli della Fa.Lu.Cioli Srl con sede ad Ariccia (Roma).

Vaccini, l'avvocato di Stato alla Consulta: "Salvaguardare la politica sanitaria nazionale"
Lo ha deciso al termine della camera di consiglio, rimarcando che il passaggio da una strategia basata sulla persuasione a un sistema di obbligatorietà dei vaccini si giustifica alla luce del contesto attuale caratterizzato da un progressivo calo delle coperture vaccinali.


Il prodotto è venduto in confezioni sottovuoto da 150 grammi e scade il 31-12-2017. Secondo quanto si legge sul sito del Ministero, il richiamo "è stato trasmesso alle aziende per la divulgazione ai consumatori mediante affissione". La raccomandazione è di evitare il consumo del prodotto e, qualora non ancora aperte, riportare le confezioni al punto vendita per il rimborso. L'infezione da Listeria monocytogenes nella maggior parte degli adulti può non presentare alcun sintomo e può assumere diverse forme cliniche: gastroenterite acuta febbrile, invasiva o sistemica.

Data la sua natura batterica, la malattia si cura attraverso una terapia antibiotica.

Latest News