Champions, Allegri: "Juve, al momento da quarto posto in campionato"

Champions League, DIRETTA Napoli Shakhtar Donetsk in tv, live streaming e probabili formazioni martedì 21 novembre 2017

Napoli-Shakhtar Donetsk cronaca e risultato in tempo reale, le ultime

Contro la Sampdoria abbiamo disputato una buona partita sul piano tecnico, è mancato solo il risultato. Sono due giocatori diversi, vedendoli anche muovere. Così Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, sui singoli alla vigilia della sfida contro il Barcellona. Formazione? Devo ancora valutare se riposano Khedira e Mandzukic per far spazio rispettivamente a Matuidi e Douglas Costa. Domani Dybala gioca, deve crescere ancora.

La sensazione, insomma, è che con maggiore attenzione e più cattiveria la Juventus avrebbe potuto evitare la sconfitta che ha permesso al Napoli di scappare a +4 e all'Inter di operare il sorpasso in classifica. "Intanto passiamo il girone e poi ci penseremo a marzo". Al momento sono 14 in campionato, di cui 10 in trasferta. "Dobbiamo avere grande dedizione e in certi momenti essere un blocco unico come squadra". La Juve ultimamente ha incassato troppi gol e la fase difensiva è diventata il punto debole dei bianconeri, avendo subito in campionato già 14 reti in 13 gare e Allegri ha iniziato la conferenza parlando proprio di questo problema: "Abbiamo perso due partite in campionato, bisogna migliorare e ritrovare equilibrio soprattutto per quanto riguarda la fase difensiva, perché è vero che abbiamo segnato tanto, però abbiamo subito allo stesso tempo tante reti".

Napoli, Sarri: "Teniamo molto alla Champions"
Insinge? Lorenzo negli ultimi tre anni è cresciuto tantissimo, è diventato un calciatore di livello internazionale. Nel primo tempo abbiamo sbagliato qualche tocco che ci mandava fuori tempo.


"Domani possiamo chiudere il primo obiettivo della stagione, che è quella di qualificarsi agli ottavi".

Latest News