Lazio, Inzaghi: "Dimentichiamo il derby, niente alibi"

Risultati Europa League

Lazio, Inzaghi: "Dimentichiamo il derby, niente alibi"

Voglio una grandissima reazione, da squadra matura quale siamo. "Dovremo reagire come abbiamo fatto dopo il ko contro il Napoli". Spero che non abbia più problemi, prima del derby era stato in nazionale e non si era allenato tantissimo.

La partita delle 19:00 di giovedì non influirà sulla classifica della Lazio ma permetterà a Simone Inzaghi di fare dei cambi per dare riposo ai titolarissimi e far scendere in campo chi ha avuto poco spazio in questo inizio di stagione. "Abbiamo l'obbligo infatti di giocare una bella partita, prima del prossimo confronto con la Fiorentina". Il primo tempo abbiamo giocato bene, con due occasioni avremmo potuto anche vincere. Poi è successo il problema dei tanti infortuni con il Napoli, quindi è rimasto fuori per la sostituzione di Mauricio. Si poteva fare meglio. Crecco è con noi da gennaio, si è fatto trovare sempre pronto ed ha anche segnato, è un ragazzo estremamente disponibile e proverà a darci una mano. "So che il calendario non è semplice ma dobbiamo cercare di ottenere il massimo". Abbiamo una grande squadra e possiamo migliorare di partita in partita. Ho perso un derby perché ho commesso delle ingenuità, tutto il resto fa parte dei derby, non dovrebbero capitare ma capitano. Io sono l'allenatore e non posso accampare alibi, abbiamo commesso errori gravi. Dobbiamo riprendere da qui, è una sconfitta dolorosa ma deve essere un'iniezione per il futuro. "É un'arma in più che mi tengo".

Europa League, Milan occhio a Friesenbichler: bomber dell'Austria Vienna
La gara sarà visibile agli abbonati Sky sui canali Sky Sport 1 (canale 201) e Sky Calcio 1 (canale 251). In attacco dobbiamo fare di più, ma anche chi sta alle spalle deve essere più bravo nei rifornimenti.


Dall'alto della tua esperienza, dove credi possa arrivare la Lazio a livello internazionale? "La Roma non è stata così superiore a noi, ma aspettiamo il ritorno per mostrare chi siamo davvero". "Se avremo i giocatori migliori pronti per giocare e in forma, potremo lottare con chiunque".

Latest News