Ceferin: "Proprietà Milan, sono preoccupato. UEFA deciderà a metà dicembre"

Ceferin:

Ceferin: "Proprietà Milan, sono preoccupato. UEFA deciderà a metà dicembre"

Il voluntary agreement richiesto dal club?

Il 9 novembre Marco Fassone e altri dirigenti del Milan sono andati a Nyon per presentare tutta la documentazione necessaria. L'UEFA ha chiesto documenti ulteriori per ottenere degli approfondimenti su alcuni temi, in particolare la proprietà cinese e dunque Yonghong Li. Sono preoccupato, la questione è delicata ma bisognetrà vedere che cosa succede d'ora in poi.

Ue: rischi da deficit e debito, ma giudizio per il prossimo governo
La Commissione europea non è mai qui per porre dei problemi o per additare dei colpevoli, ma per trovare soluzioni nel dialogo. In sostanza, tra il peggioramento del 2017 e il piccolo miglioramento del 2018, mancherebbe ancora uno 0,3.


Il Voluntary Agreement è un pensiero fisso in casa Milan, dirigenza e tifosi sono in attesa di scoprire il loro futuro prossimo. Si passerà al Settlement Agreement con sanzioni sportive? "Abbiamo creato la sezione Protection of the game e un'intelligence".

Latest News