Mondiali 2018, "il Perù rischia l'esclusione": Italia ripescata?

Mondiali 2018,

Mondiali 2018, "il Perù rischia l'esclusione": Italia ripescata?

L'Italia ai Mondiali grazie al Perù? In quel caso, potrebbe scattare la sospensione della Federazione e arriverebbe, di conseguenza, una squalifica da Russia 2018. La deputata fujimorista Paloma Noceda, presidente della commissione Istruzione, gioventù e sport del parlamento di Lima, ha infatti presentato una proposta di legge in base alla quale la Federcalcio peruviana dovrebbe passare sotto il controllo dell'Istituto peruviano dello sport, organismo statale collegato al governo peruviano. Una ipotesi che il regolamento FIFA vieta espressamente, negando la possibilità di un vincolo con i governi.

Tale scenario aprirebbe le porte a un ripescaggio di una nazionale, più facilmente la Nuova Zelanda, eliminata ai playoff, oppure la prima eliminata del girone di qualificazione sudamericano, il Cile.

Lazio, Inzaghi: "Dimentichiamo il derby, niente alibi"
Voglio una grandissima reazione, da squadra matura quale siamo. "Dovremo reagire come abbiamo fatto dopo il ko contro il Napoli". Dobbiamo riprendere da qui, è una sconfitta dolorosa ma deve essere un'iniezione per il futuro. "É un'arma in più che mi tengo".


La FIFA, in tal senso, ha chiesto informazioni alla federcalcio andina, che a sua volta ha messo in guardia le autorità dall'approvare tale proposta di legge. Noi riportiamo quanto scritto dal quotidiano peruviano anche se non crediamo che la situazione possa avverarsi.

Latest News