Morte Riina, Facebook si scusa con i familiari

Facebook chiede scusa alla famiglia Riina

Facebook si scusa con la famiglia di Totò Riina per aver cancellato messaggi di cordoglio

Intanto è stata tumulata al cimitero di Corleone la salma del boss Totò Riina .

La morte del "capo dei capi" Totò Riina all'età di 87 anni continua a far discutere sui social. Da quello che si apprende, le linee guide di Facebook vietano di postare contenuti che "sostengono gruppi criminali, terroristi o coinvolti nel crimine organizzato".

Ue: rischi da deficit e debito, ma giudizio per il prossimo governo
La Commissione europea non è mai qui per porre dei problemi o per additare dei colpevoli, ma per trovare soluzioni nel dialogo. In sostanza, tra il peggioramento del 2017 e il piccolo miglioramento del 2018, mancherebbe ancora uno 0,3.


Da Facebook sono arrivate le scuse ufficiali alla famiglia di Totò Riina, il boss mafioso deceduto venerdì 17 novembre. Il portavoce ha spiegato che la cancellazione dei post è avvenuta per un errore, non meglio precisato, tanto che oggi i post sono tornati tutti online. Facebook ha prima rimosso e poi ripristinato alcuni commenti di condoglianze dal profilo della figlia del boss Maria Concetta e del cognato Antonino Tony Ciavarello. "Come al solito - commenta il genero di Riina - siamo stati assaltati dai 'cronisti' all'uscita del cimitero..."

Latest News