A Ostia si torna a sparare: agguato nella notte, due gambizzati

Agguato in una pizzeria a Ostia due gambizzati

Ostia violenta, doppia gambizzazione in pizzeria Non sono in pericolo di vita, la polizia indaga

Nell'udienza di ieri la Procura di Roma, attraverso i pubblici ministeri Giovanni Musarò ed Ilaria Calò, ha ribadito le esigenze cautelari e tutti i motivi per cui, secondo loro, Roberto Spada debba rimanere in regime di detenzione all'interno del penitenziario di massima sicurezza di Tolmezzo, in provincia di Udine.

"Temo ritorsioni degli Spada nei miei confronti e ho paura per la mia famiglia" così ha detto ai pm il giornalista Daniele Piervincenzi della trasmissione Nemo, di Rai 2, aggredito due settimane fa a Nuova Ostia da Roberto Spada. Stralci del verbale dell'audizione del cronista sono presenti nella memoria che oggi i pm hanno depositato davanti ai giudici del Riesame che dovranno decidere sulla richiesta di scarcerazione avanzata dai difensori di Spada. "Non so quante persone abbiano assistito all'aggressione - afferma - ma sono sicuro che fossero più di dieci". Alcune erano alle finestre dei palazzi che affacciavano su via Forni e che stavano osservando ciò che accadeva. Poi, con non poca amarezza, la troupe raccontava di come durante il pestaggio "nessuno è intervenuto per aiutarci. Ricordo che ho sentito il rumore di alcune tapparelle che venivano chiuse".

Recensione Honda Accord 2016
Per garantire la sicurezza del conducente e dell'auto, la telecamera posteriore è integrata con dei sensori di parcheggio. A seconda dell'intensità della pioggia battente sul parabrezza, i tergicristalli si regoleranno automaticamente.


I due feriti sono ora ricoverati presso l'ospedale Grassi in condizioni serie ma non in pericolo di vita.

Latest News