Napoli, ferisce e rapina una ragazzina: arrestato 18enne

Napoli, ferisce e rapina una ragazzina: arrestato 18enne

Napoli, ferisce e rapina una ragazzina: arrestato 18enne

Ecco dunque che una sezione della squadra mobile si è recata sul posto, avvertita dalla sala operativa, fermando poco dopo il 21enne Giuseppe Ragusa. Martedì sera, intorno alle 19.20 circa, armato di spranga di metallo, il giovane minacciava i dipendenti di una tabaccheria ordinandogli di consegnargli l'incasso.

Black Friday Faenza: venerdì 24 promozioni sul parcheggio in centro
Si dice che il nome potrebbe risalire al termine "black" che indica il colore, nero appunto, dei bilanci in attivo delle aziende. Sicuramente, dopo Halloween, il " venerdì nero " sta diventando una delle iniziative più amati anche al di fuori della nazione.


Il malvivente, alla vista degli agenti ha tentato di allontanarsi, ma è stato bloccato e gli è stata sequestrata l'arma utilizzata per commettere la rapina. Il giovane, per farsi dare i soldi, ha colpito più volte con violenza le vetrine della tabaccheria. L'uomo si trova attualmente presso il carcere di Gazzi in attesa di giudizio. Il comportamento della donna insospettiva, non poco, i poliziotti tanto che provvedevano subito a fermarla e, con l'ausilio di personale femminile, veniva trovata in possesso di ben 6 dosi, già confezionate, nonché un involucro, contenente sostanza solida, non ancora tagliata, risultata essere "cocaina", da cui era possibile ricavare almeno una ventina di dosi.

Latest News