Paura per Lorenzo Bonamano: incidente e commozione cerebrale

Paura per Lorenzo Bonamano: incidente e commozione cerebrale

Paura per Lorenzo Bonamano: incidente e commozione cerebrale

Per fortuna le sue condizioni non sono gravi, ma il talentuoso cantante Lorenzo Bonamano ha vissuto dei momenti di puro terrore. È già stato dimesso dalla struttura.

Secondo le prime ricostruzioni, Lorenzo Bonamano stava rientrando a casa da un concerto a Milano a bordo della sua Fiat Punto.

L'incidente è avvenuto sull'Aurelia, all'altezza di Cerenova: una vettura è sbucata a folle velocità da un incrocio sfiorando prima un'altra macchina e piombando, poi, su quella del giovane cantante.

Paura per Lorenzo Bonamano: incidente e commozione cerebrale
Paura per Lorenzo Bonamano: incidente e commozione cerebrale

A causa del brutto incidente Lorenzo Bonamano ha sbattuto la testa contro il volante e ha riportato una commozione cerebrale. Subito recuperata dai Carabinieri accorsi sul posto, ha permesso di rintracciare il proprietario dell'auto in poche ore. Pesanti saranno ovviamente le accuse a suo carico per non aver prestato soccorso all'ex talent di X-Factor 2017. Ecco come sta adesso... Fortunatamente il giovane se l'è cavata con una leggera commozione cerebrale, tre punti di sutura e tanto spavento. Perlomeno è tornato a casa, ritrovando volti familiari.

Come riportato da Leggo, la zia di Bonanno ha fatto sapere che "Lorenzo sta bene ma ha avuto una grande paura". Ha raccontato di aver visto la morte in faccia, la sua auto è praticamente distrutta, è vivo per miracolo. L'investitore è stato rintracciato dalle forze dell'ordine grazie ad alcuni testimoni che hanno memorizzato la targa della sua autovettura.

Ad aver conquistato il pubblico italiano - e non solo quello del programma tv - sono stati però un po' tutti gli artisti, ovvero Gabriele Esposito (con Limits), Lorenzo Licitra (con In the Name of Love), i Maneskin (con Chosen), Enrico Nigiotti (con L'amore è), Andrea Radice (con Lascia che sia), Rita Bellanza (con Le parole che non dico mai), Ros (con Rumore), Samuel Storm (con The story), ma anche quello dell'eliminata Camille Cabaltera (con Worth it). "Siamo molto vicini a lui - ha detto il primo cittadino, lo attendiamo presto sul palcoscenico, un grande in bocca al lupo a nome di tutta la città".

Zielinski punta la Juve: "Importante per tutti, daremo tutto per vincere"
Non so se la presenza di Higuain sarebbe determinante, dobbiamo guardare a noi La Juve resta forte anche senza Higuain . Quando mi ha spostato contro lo Shakhtar è andata bene e quindi credo che posso coprire quel ruolo .


Latest News