Topo si "mangia" un cavo: fumo e apprensione agli Uffizi

Firenze scatta l'allarme antincendio alla Galleria degli Uffizi nessun danno alle opere

Topo si "mangia" un cavo: fumo e apprensione agli Uffizi

La richiesta di soccorso è stata effettuata dal personale del museo che ha visto uscire del fumo dal sottotetto.

I vigili del fuoco di Firenze - fanno sapere in una nota inviata alle 7.40 - sono infatti intervenuti nelle prime ore della mattina di giovedì 30 novembre in via della Ninna, allertati per un principio d'incendio.

Milano: bomba davanti a porta casa operaio a Pioltello, tre arresti
I tre fermati si trovano adesso nel carcere di Opera, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Ora finisce in manette anche il cugino con due altri complici.


Inizialmente si pensava all'azione di un roditore su un cavo elettrico ma indagini più approfondite hanno permesso di appurare che la causa è stata un fulmine durante il forte temporale di questa notte, come ha confermato all'Ansa il direttore Eike Schmidt. L'estinguente è poi uscito in forma aeriforme all'esterno creando allarme. Principio incendio anche in cattedrale di San Zeno a Pistoia, dove i vigili del fuoco hanno individuato una trave in legno che stava bruciando lentamente. Per fortuna non c'era nessun incendio nella struttura, non ci sono danni né alle opere, né alle persone.

Firenze, Uffizi, brivido per il volo dell'Annunciazione di Botticelli Brivido nel piazzale degli Uffizi per il "volo" dell'Annunciazione di Botticelli. Il video è stato messo su Twitter dalla stessa Galleria degli Uffizi.

Latest News